Atletica: titoli e medaglie per Tam ed Atletica Osimo agli italiani Master

2' di lettura 01/03/2017 - Grandi numeri anche nel 2017 per i Campionati Italiani Master Indoor – Campionati Italiani di Lanci Lunghi Master di atletica leggera, che si sono svolti al Palaindoor di Ancona dal 24 al 26 febbraio: quasi 1500 atleti iscritti, dei quali 155 della regione Marche. Tra questi il centenario Giuseppe Ottaviani (classe 1916), che ha stabilito il nuovo record mondiale nel salto in lungo.

Molto positivo il bilancio della partecipazione dell’Atletica Osimo, che al suo interno ha un bel gruppo di atleti master. La prima medaglia è arrivata sabato dalla marcia, con il ritorno del grande Mario Fiori (cat. SM70), vincitore nel 2013 alle Olimpiadi Master di Torino, che conquista l’argento nei 3000 m. con il tempo di 18.00.19.

Poi è stata la volta di Lina Frontini (SF55), anche lei una sicurezza in fatto di medaglie e più volte Campionessa Italiana indoor ed outdoor, che si aggiudica il terzo posto nel lancio del peso con 9.95. Nella giornata seguente ancora a medaglia la nostra Lina, con un altro bronzo nel lancio del giavellotto (misura di 23.31), imitata da Fabiola Dolcini (SF50) che, sempre nel giavellotto, si classifica terza con 18.61.

Gli altri atleti giallorossoblu in gara: Elenia Dolcini (SF40), argento nella scorsa stagione agli Europei Master Indoor nella 4x200 nazionale, sesta nei 200 m. (29.70) e nona nei 60 m. (8.91); Barbara Dolcetti (SF50) undicesima nei 200 m. (32.97) e diciassettesima nei 60 m. (9.65); il lanciatore Paolo Pompei settimo nel peso (10.25); il marciatore Andrea Renzi (SM60), decimo nei 3000 m. (21.16.23).

Nella mattina della domenica, però, arriva il risultato più importante con la vittoria ed il titolo di Campione Italiano di Simone Monzani (SM35) nei 200 m. (tempo 23.02): per l’atleta, già in forza all’Atletica Osimo ed ora al Team Atletica Marche, formazione con la quale durante la stagione gareggia nelle categorie Assolute, si tratta della conferma del titolo di Campione conquistato all’aperto nel luglio 2016 ad Arezzo.

Per la T.A.M. anche un'altra medaglia d’oro, grazie al sangiorgese Marco De Angelis (SM45) che vince il salto in alto con la misura di 1.81. E fra pochi giorni, fine settimana di grande atletica con i Campionati Europei Indoor, a Belgrado, dal 3 al 5 marzo.








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 01-03-2017 alle 18:27 sul giornale del 02 marzo 2017 - 1189 letture

In questo articolo si parla di sport

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aGX5





logoEV