Atletica: ad Osimo la Corsa Campestre Studentesca

4' di lettura 24/02/2017 - Al campo scuola di Atletica Leggera della Vescovara di Osimo, una mattinata completamente dedicata alla fase provinciale di Corsa Campestre nell’ambito dei Giochi Sportivi Studenteschi 2017, con in palio la possibilità di accesso alla fase Regionale .

Oltre 550 gli studenti ed una nutrito gruppo di atleti diversamente abili che hanno gareggiato in rappresentanza dei loro 24 Istituti scolastici di primo e 13 di secondo grado Location migliore, di questa manifestazione sportiva studentesca, non poteva che essere gli spazi verdi dell’impianto sportivo Osimano, dove pochi mesi fa si è svolta l’ultima prova di selezione per i Campionati Europei di Corsa Campestre.

Felice scelta da parte del MIUR, ente promotore dell’evento, che lo ha realizzato in collaborazione con la FIDAL, il CONI Provinciale, il Comitato Paralimpico e l’Atletica Amatori Osimo Bracaccini . Con un entusiasmo contagioso e virale questi ragazzi, molti dei quali al loro primo approccio con una specialità dell’atletica leggera fisicamente molto impegnativa come la corsa campestre, hanno affrontato le gare con il giusto approccio e con un sano agonismo dando vita ad avvincenti sfide nel massimo rispetto del fair play .

La kermesse crossistica è iniziata con il primo colpo di pistola che ha dato il via alla prima gara, delle otto in programma con i seguenti risultati . Categoria Ragazze mt. 1.000 : 1^ Sacchi Sofia I.C. S. Francesco Jesi, 2^ Pirani Giada I.C. Grazie Tavernelle, 3^ Palmucci Lucia I.C. Urbani Jesi .

Categoria Ragazzi mt.1.000 : 1° Fabiani Matteo, 2° Angeletti Tommaso entrambi I.C. Beltrami Filottrano, seguiti al terzo posto da Angeletti Samuele del I.C. C. Urbani Jesi . Categoria Cadetti mt. 1.500 : 1° Nicolini Mattia I.C. Mazzini Castelfidardo, 2° Grechi Yuri I.C. Jesi , 3° Stura Alessandro I.C. Beltrami Filottrano. Categoria Cadette mt. 1.300 : 1^ Silvi Camilla I.C. A. Moro Fabriano, 2^ Rabinelli Agenese Posatora Archi, 3^ Frolli Serena I.C. Bruno da Osimo.

Categoria Allievi mt. 2.000: la vittoria è andata a Salvucci Leonardo L. Sc. Galilei di Ancona, 2° Savorelli Josè Mill L.Sc. Loreto e 3° Casavecchia Marco L. Sc. L. da Vinci Senigallia. Categoria Allieve mt. 1.500: dominio assoluto del L.Sc. L. da Vinci di Jesi che piazza ai primi tre posti 1^Fioretti Andree, 2^ Ghergo Angelica e 3^ Rocchetti Sofia . Categoria Juniores Maschile mt. 3.500: 1° posto per Lamura Emilio , seguito dal suo compagno di Istituto Mengarelli Francesco entrambi del L. Sc. Galilei di Ancona, in terza posizione Magrini Andrea del L. Sc. Corridoni Campana di Osimo.

Categoria Juniores Femminile mt. 2.600 : facile vittoria di Azzurra Ilari L. Sc. L. da Vinci Jesi, 2^ Giada Moresi , 3^ Chiara Coppari entrambe del L. Sc. Corridoni Campana di Osimo. La classifica per Istituti Scolastici : Categoria Cadette 1° posto Ist. C. San Francesco di Jesi, 2° Ist. C. Romagnoli Fabriano e 3° Ist. C. A. Moro Fabriano. Categoria Cadetti: 1° Ist. C, Castelfidardo , 2° Ist. C. Beltrami di Filottrano, 3° Ist. C. A. Moro Fabriano.

Categoria Ragazze: 1° Ist. C. Romagnoli Fabriano, 2° Ist. C. San Francesco Jesi, 3° Ist. C. C. Urbani Jesi Categoria Ragazzi: 1° Ist. C: Beltrami Filottrano, 2° I.C. San Francesco Jesi, 3° Ist. C. C. Urbani Jesi. Categoria Allieve Under 16: 1° L. Scientifico . L. da Vinci Jesi. 2°, L. Scientifico Galilei Ancona, 3° Corridoni Campana Osimo . Categoria Allievi Under 16: 1° L. Scientifico, 2°Corridoni Campana Osimo, 3° L. Scientifico L. da Vinci Jesi.

Categoria Juniores Femminile: 1° C. Campana Osimo, 2° Vanvitelli Stracca Angelini Ancona, 3° L. Scientifico L. da Vinci Jesi. Categoria Juniores Maschile : 1° L. Scientifico Galilei Ancona, 2° Corridoni Campana Osimo, 3° Vanvitelli Stracca Angelini Ancona. Oltre ai medagliati primi arrivati una pioggia di medaglie sono state assegnate a tutti i 16 atleti cadetti e allievi diversamente abili che hanno gareggiato nelle rispettive categoria di appartenenza .

Manifestazione molto ben riuscita senza intoppi, anche se con qualche caduta ma senza conseguenze , ( cosa non scontata, soprattutto nella corsa Campestre) che alla fine ha lasciato soddisfatti professori e soprattutto i tanti studenti che hanno avuto la possibilità di gareggiare su di un percorso sicuro e tecnicamente ben preparato.

Si è conclusa così nei migliori dei modi la fase Provinciale dei Giochi sportivi studenteschi di corsa campestre la cui Dirigente responsabile Provinciale Anna Laura Gasperat ha espresso parole di elogio verso l’atletica Osimo Bracaccini per la disponibilità e l’efficiente collaborazione nell’allestire l’evento.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 24-02-2017 alle 11:06 sul giornale del 25 febbraio 2017 - 361 letture

In questo articolo si parla di sport

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/aGMW





logoEV
logoEV