utenti online

x

SEI IN > VIVERE OSIMO > SPORT
comunicato stampa

Judo: il Club Sakura di Osimo, trasferta in Trentino con pioggia di medaglie

2' di lettura
377

Trasferta a Lavis, Trento, con buoni risultati ottenuti dagli atleti del nostro club, piazzandosi al 5° posto della classifica su 108 società partecipanti, ben 4 medaglie d'oro, 4 di bronzo e 2 quinti posti. Primo posto conquistato da: Massacesi Yuri vince 5 incontri piazzandosi 1° su una categoria di ben 30 atleti, nella categoria Esordienti B Proietti Mattia vince 4 incontri tutti prima del limite nella categoria Cadetti dove vede 17 atleti in gara Braconi Eleonora vincendo 2 incontri nella categoria Juniores.

Teoli Giorgia vince 2 incontri nella categoria Esordienti A Terzi posti conquistati da: Braconi Daniele vince 2 incontri e ne perde 1 nella categoria Esordienti A su 14 atleti partecipanti Di Renzo Mannino Stefano alla sua prima gara da Juniores vince 4 incontri e ne perde 1 piazzandosi 3° su 17 atleti partecipanti Quattrini Vittoria un incontro vinto e uno perso nella categoria Esordienti A Lineri Tommaso vince 2 incontri e ne perde 1 sempre nella categoria Esordienti A Giuliodori Lorenza conquista uno stretto 5 posto vincendo 1 incontro e perdendone 2 nella categoria Juniores.

Idem per Sgardi Enrico che se pur vince bene 2 incontri non riesce a centrare la medaglia perdendone poi 2 nella categoria Esordienti A, Fusella Davide e Spadoni Margherita alle loro prime esperienze da Cadetti, vincono il primo incontro ma poi cedono negli incontri successivi.

Staffolani Stefano categoria cadetti, gareggia con la categoria superiore, vince un incontro e ne perde due battendosi però con onore. Sfortunata la prova di Quttrini Priscilla nella categoria Seniores solo cinture nere, vince bene il suo primo incontro e nel secondo a causa di un piccolo infortunio deve abbandonare la gara.

La squadra ha dimostrato di avere la stoffa e vari elementi che potranno nel tempo far parlare di loro e del Judo Sakura Osimo asd, soddisfatti i tecnici Lazzari Tiziana e Franciosa Beniamino che hanno assistito e accompagnato i ragazzi in gara oltre che la preparazione tecnica e fisica nel dojo. Un grazie va anche a tutti i genitori che ci seguono e sostengono i loro ragazzi e gli atleti del nostro club.



Questo è un comunicato stampa pubblicato il 16-02-2017 alle 18:05 sul giornale del 17 febbraio 2017 - 377 letture