utenti online

x

SEI IN > VIVERE OSIMO > CULTURA
comunicato stampa

Basket: gli alunni della Caio Giulio Cesare hanno incontrato gli atleti della S.S. S.Stefano Basket

1' di lettura
1411

L’ Istituto Caio Giulio Cesare di Osimo ed Offagna, anche durante questo anno scolastico, sviluppa il tema della legalità. Il primo argomento trattato è l’inclusione nello sport e la disabilità. Nel trattare questo argomento, il nostro Istituto ha attivato una collaborazione con la S.S. S.Stefano Basket in carrozzina che attualmente disputa il campionato nazionale di serie A.

Il primo impegno della collaborazione ha visto gli alunni dell’Istituto nell'assistere, il giorno 12 novembre, alla prima partita in casa degli atleti della S.S. S.Stefano Basket contro Porto Torres. Successivamente, il 6 febbraio, gli atleti hanno incontrato gli alunni della V Primaria e di tutte le classi della Secondaria di primo grado di Offagna e il giorno 7 febbraio l’incontro si è svolto anche al Palazzetto dello Sport di Osimo con gli alunni delle quinte della Scuola Primaria e con tutte le classi della secondaria di primo grado.

In queste giornate i quattro giocatori del basket S.Stefano, accompagnati dal coach Roberto Sceriscioli, hanno raccontato la storia della società basket S.Stefano, le loro esperienze e hanno dimostrato con un 2 Vs 2 il gioco. Successivamente, a turno, gli alunni hanno provato a giocare in carrozzina disputando delle mini partite sempre supportati dagli atleti ed incitati dai compagni.

Le insegnanti di Ed. motoria dell'Istituto (pro.fsse Menichelli Antonella e Pangrazi Claudia) attraverso questo incontro hanno voluto lanciare un messaggio importante: lo sport fa superare le barriere, dà la forza per risollevarsi dopo un “caduta”, fa sentire bene nel fisico e nella mente, tiene alla larga da cattivi stili di vita e rafforza la capacità di collaborare con i pari includendo chi è in difficoltà.



Questo è un comunicato stampa pubblicato il 14-02-2017 alle 17:29 sul giornale del 15 febbraio 2017 - 1411 letture