utenti online

Castelfidardo: alpini fidardensi e recanatesi insieme una giornata commemorativa

1' di lettura 13/02/2017 - Una giornata all'insegna dell'amicizia quella che si è svolta questa domenica al gruppo di Recanati e Castelfidardo dell'Associazione Nazionale Alpini intitolato alla memoria della "Medaglia D'oro Maggiore Mario Alessandro Ceccaroni".

L'occasione è stato il tesseramento annuale che come sempre è stato arricchito dalla cerimonia commemorativa ai caduti che si è svolta presso il monumento situato in via degli Alpini, inaugurato nel 1979 sotto la guida dell'allora capo gruppo Cesare Vorbeni e grazie al contributo dell'alpino Cavaliere Maurizio Bitocchi che mise a disposizione la sua competenza alla realizzazione dell'opera.

La giornata è proseguita presso la sede situata in via Campo dei Fiori dove sono state confermate le cariche sociali con il ruolo di capogruppo a Fabio Semplici, quello di segretario a Mauro Tombolini e di tesoriere ad Osvaldo Nardi.

Al rinnovo delle tessere è seguita la Santa Messa presso la concattedrale di San Flaviano che è stata animata dalla Schola Cantorum, la quale ha intonato il commovente brano simbolo delle penne nere "Signore delle cime.

Alla cerimonia è stato presente il presidente regionale Sergio Mercuri ed una delegazione del gruppo di San Ginesio che, malgrado sia stato colpito pesantemente dal sisma dello scorso ottobre, non è voluto mancare all'evento stringendo ulteriormente un rapporto di amicizia e collaborazione che dura da tantissimi anni. La giornata si è conclusa con il pranzo sociale alla presenza di familiari e simpatizzanti del gruppo che conta 30 iscritti.


   

Associazione Nazionale Alpini Recanati e Castelfidardo





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 13-02-2017 alle 17:04 sul giornale del 14 febbraio 2017 - 282 letture

In questo articolo si parla di cultura

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/aGo2





logoEV
logoEV