utenti online

x

SEI IN > VIVERE OSIMO > SPETTACOLI
comunicato stampa

Sabato 11, Teatro la Nuova Fenice, concerto della FORM con alla violinista giapponese Yuzuko Horigome

1' di lettura
311

Sta prendendo forma ad Osimo il nuovo programma dell’Orchestra Filarmonica Marchigiana. In questi giorni, i musicisti diretti dal Maestro Hubert Soudant, insieme alla violinista Yuzuko Horigome stanno provando al Teatro La Nuova Fenice per il debutto di sabato 11 febbraio, dedicato a Ludwig Van Beethoven.

Aprirà la serata il Concerto per violino op. 61, l’unico scritto dal compositore tedesco per questo strumento: un capolavoro di straordinaria bellezza e di importanza fondamentale per gli sviluppi successivi del genere del concerto violinistico qui interpretato dalla celebre violinista giapponese.

Nella seconda parte, la rappresentazione sonora della Natura più monumentale ed entusiasmante della storia della musica: la Sinfonia “Pastorale”, opera tra le più note ed amate del compositore tedesco. Yuzuko Horigome, nata a Tokyo, è molto richiesta in Giappone, e ha indotto numerosi compositori giapponesi a dedicarle opera per violino solo.

L’artista si esibirà in sette teatri marchigiani da Ascoli Piceno a Pesaro. Inoltre l’Orchestra, a sottolineare l’importanza dell’attività formativa musicale rivolta ai più giovani, sarà protagonista di incontri educational per gli studenti negli Istituti scolastici.

Dopo il concerto di Osimo di sabato 11 febbraio, la Filarmonica Marchigiana e la Horigome saranno impegnati ogni giorno, partendo martedì 14 da Ascoli Piceno (in collaborazione con AMAT e Società Filarmonica Ascolana), quindi Macerata, Jesi, Fano, Fabriano, per chiudere domenica 19 febbraio a Pesaro (in collaborazione con Ente Concerti).

Per Osimo, biglietti a 10 euro, ingresso speciale per le scuole a 4 euro. INFO: Teatro La Nuova Fenice 071/7231797. INFO: FORM-Orchestra Filarmonica Marchigiana www.filarmonicamarchigiana.com tel. 071 206168 | fax 071 206730 | info@filarmonicamarchigiana.com





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 09-02-2017 alle 15:12 sul giornale del 10 febbraio 2017 - 311 letture