Atletica: affermazione nella prima gara di Cross per Atletica Osimo

2' di lettura 02/02/2017 - Domenica 29 gennaio si è disputata ad Ancona la 1^ prova del Campionato di Società di Cross, valido anche per il titolo di Campione Regionale Individuale e 1^ prova del C.d.S. Giovanile (categorie Ragazzi/e – Cadetti/e), con gare di contorno riservate alle categorie Esordienti. Per l’Atletica Osimo subito una bella soddisfazione grazie all’affermazione nel cross 1500 metri Ragazzi di Filippo Iurini, primo con il tempo di 5.46.

Buona anche la partecipazione nei 1500 Ragazze con il sesto posto di Sara Baldinelli, il nono di Serena Frolli, il dodicesimo di Fatima Ezzara Houti. Più indietro le compagne Sofia Masullo e Giada Pasqualini. E bello anche il gruppo degli Esordienti: per i nati nell’anno 2010 Carola Cantori, Hiba Birouk e Francesco Marini (primo classificato); per gli anni 2008/2009 Raoul Evangelisti, Pietro Polenta, Giulio Raggetta, Rafael Arias e Aya Birouk; per gli anni 2006/2007 Matteo Marini, Doda Asia e Matteo Magnani.

Nello scorso week end sono proseguite anche le consuete gare indoor con Meeting Nazionale nei pomeriggi di sabato 28 e domenica 29 e Meeting Giovanile nella mattina della domenica. Molti i nomi di prestigio, in forza presso i gruppi sportivi militari, presenti al Palaindoor di Ancona, a cominciare dal ritorno di Andrew Howe (Aeronautica) nel lungo (vinto con la misura di 7.89) davanti a Stefano Tremigliozzi (Aeronautica). E poi Veronica Borsi (Fiamme Gialle) nei 60 hs, Dariya Derkach (Aeronautica) nel triplo, Ayomide Folorunso (Fiamme Oro) nei 200, Benedicta Chigbolu (Esercito), Maria Enrica Spacca (Carabinieri), Chiara Bazzoni (Esercito).

Sabato pomeriggio Atletica Osimo presente con Gaetano Schimmenti nei 60 piani (7.57), dove gareggiavano anche gli osimani della TAM Andrea Fossati Pesaresi, Leonardo Malatini, Cristiano Giuseppetti, Aldo Strappini. Inoltre: nei 400 m. Aldo Strappini, Safwan Gharsellaoui, Debora Baldinelli e Nicole Pizzichini. Sempre per il settore Assoluto, domenica pomeriggio ancora gare per il campione FISDIR Gaetano Schimmenti, al via nei 200 m. (24.51); per il Team Atletica Marche Simone Monzani, Ionut Manolache, Cristiano Giuseppetti e Safwan Gharsellaoui tutti nei 200 m; Debora Baldinelli negli 800, dove realizzava il nuovo personale con 2.18.40, tempo inferiore al minimo di partecipazione agli Italiani di categoria.

Da segnalare il terzo posto di Alessio Tonti nel lancio del peso juniores, con la misura di 12.74. Per le gare della mattina, riservate alle categorie giovanili, seconda posizione nel lancio del peso cadetti per Enrique Aurioso con 10.26; terza Angelica Ghergo nei 200 m. cadette con il nuovo personale di 26.23; quarto Emanuele Ghergo nel peso; settima Benedetta Saracchini nel peso; settima la staffetta 4x200 cadette (Angelica Ghergo, Irene Pesaresi, Maria Sofia Proserpio, Benedetta Saracchini). Nelle altre gare: Dennis Mengoni nel lancio del peso, Irene Pesaresi nei 60 hs, Maria Sofia Proserpio nei 200 m.








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 02-02-2017 alle 17:56 sul giornale del 03 febbraio 2017 - 527 letture

In questo articolo si parla di sport

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/aF4N