utenti online

Camerano: controllo dei rifiuti sul territorio comunale

2' di lettura 01/02/2017 - Partiti i controlli congiunti tra Polizia Locale ed Autorità Territoriale d’Ambito per verificare gli abbandoni e il conferimento dei rifiuti su tutto il territorio Comunale. I controlli che sono stati pianificati secondo una precisa calendarizzazione, saranno effettuati in base alle segnalazioni effettuate dai cittadini e dalla ditta incaricata alla raccolta, ci saranno poi delle ispezioni in quei luoghi dove più frequentemente constatiamo problemi sui conferimenti e cioè condomini ed imprese, infine potrebbero essere effettuate anche delle verifiche a campione.

Nelle settimane scorse, purtroppo, abbiamo riscontrato alcune criticità dovute all’uso di buste non conformi o a rifiuti non differenziati correttamente, al conferimento di rifiuti in giorni e fasce orarie non previste o al di fuori dagli appositi bidoni, oltre all’abbandono immotivato di buste all’interno di cestini gettacarte o sulla banchina di alcune strade Comunali. Fortunatamente la stragrande maggioranza dei cittadini ha un gran senso civico e quindi non sussiste una situazione particolarmente grave o fuori controllo, ad ogni modo abbiamo bisogno di intervenire in quei casi dove riteniamo sia possibile effettuare delle azioni correttive.

La ditta Rieco nelle prossime settimane non effettuerà la raccolta di tutti quei conferimenti che riterrà non conformi (verrà apposto un bigliettino con la motivazione del mancato ritiro) che saranno segnalate all’Autorità Territoriale d’Ambito e al Comune. Se l’utente non effettuerà delle azioni correttive, a seguito di ulteriore ispezione, potrebbe essere sanzionato. Ricordiamo che chi abbandona o deposita rifiuti ovvero li immette nelle acque superficiali o sotterranee è punito con la sanzione amministrativa pecuniaria da € 105,00 a € 620,00; se l'abbandono di rifiuti sul suolo riguarda rifiuti non pericolosi e non ingombranti si applica la sanzione amministrativa pecuniaria da € 25,00 a € 155,00.

Per tutte le violazioni del Regolamento Comunale di Gestione dei Rifiuti Urbani, nei casi in cui non sia prevista una sanzione specifica dal D.Lgs. 152/2006 e s.m.i., nonché da altre norme statali o regionali, si applica la sanzione amministrativa pecuniaria da € 77,00 a € 500,00. In alcuni situazioni specifiche potrebbero partire anche procedimenti di natura penale. Per qualsiasi segnalazione, richiesta di chiarimento o modalità di recupero dei rifiuti non raccolti in quanto non conformi, è possibile contattare l’ATA Rifiuti (Tel 0731200969 - 073159804 Pec atarifiutiancona@pec.it - e-mail serviziorifiuti@atarifiuti.an.it - segnalazioni online http://www.atarifiuti.an.it/segnalazioni/) o la ditta Rieco (Numero Verde 800277999 - e-mail ecosportellomarche@riecospa.it - PEC: rieco@poste-certificate.it).


   

da Comune di Camerano




Questo è un comunicato stampa pubblicato il 01-02-2017 alle 08:32 sul giornale del 02 febbraio 2017 - 302 letture

In questo articolo si parla di attualità, camerano, Comune di Camerano

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/aFZT





logoEV
logoEV