utenti online
SEI IN > VIVERE OSIMO > SPORT
comunicato stampa

Calcio a 7: l’Horsefield vince 9-5 contro il Fly Team

3' di lettura
547

Osimo Stazione, 13 dicembre 2016: Bella vittoria per l’Horsefield che batte il Fly Team, lo sorpassa in classifica e dopo un periodo difficile prova a tentare la rincorsa al gruppone in fuga di un girone Norvegia che è spaccato in due.

Nonostante un buon primo tempo sarà difficile per il Fly Team fare risultato con formazioni “a velocità superiore” se la rosa di giocatori non sarà perlomeno più numerosa. Si parte subito forte con un legno per parte, prima di Pugnaloni e poi di Nastri.

L’Horsefield è più pericoloso con una occasione di Pugnaloni ed un tiro da fuori di Paglierecci, ma a passare in vantaggio al 13’ è il Fly Team con Chiusaroli che ribadisce in rete con un bel tiro al volo una respinta del portiere Di Serio su una conclusione di Nastri.

Subito dopo arriva il raddoppio con un bel diagonale di Ciabattoni. Un bello choc per l’Horsefield che però reagisce subito ed accorcia le distanze dopo un’azione rocambolesca con Pugnaloni che trova il pertugio per anticipare tutti ed accorciare le distanze al 16’.

La partita è equilibrata ma il primo tempo non riserva più grandi emozioni. Emozioni che non mancano nella ripresa quando già al 2’ l’Horsefield raggiunge il pareggio con Cola che devia in gol un tiro-cross dalla destra di Pugnaloni (2-2) e subito dopo lo stesso Cola si invola con una progressione impressionante, scarta anche il portiere Canonici e deposita in rete il gol del sorpasso, 3-2.

Il Fly Team pareggia immediatamente per uno sfortunato autogol di Abram che con un colpo di testa all’indietro beffa Di Serio (3-3), ma l’Horsefield ritorna avanti immediatamente dalla rimessa in gioco successiva con il gran destro di Pugnaloni fulmina che fulmina Canonici, 4-3.

Il Fly Team reagisce ma il bel tiro a giro di Campione è salvato da una grandissima parata di Di Serio mentre lo scatenato Pugnaloni con un bel sinistro dal limite, segna il gol che permette l’allungo agli osimani (5-3). Pugnaloni è scatenato e servito da una bella verticalizzazione di Candolfi segna il 6-3 ed il quarto gol personale al 10’, 6-3.

L’Horsefield gioca sul velluto e dopo un paio di occasioni per Candolfi al 17’ mette il sigillo sul risultato con Paglierecci che punisce una sconsiderata uscita di Canonici, 7-3. Il Fly Team cerca di diminuire le “proporzioni” della sconfitta e segna con un bel diagonale di Castrucci, ma al 26’ Cola segna la sua tripletta per l’8-4 con un bel colpo di tacco in area su servizio di Bolocci.

Prima della fine arriva il meritato gol personale di Candolfi con un bel diagonale ed il gol che fissa il risultato finale di 9-5 di Castrucci che devia in rete un assist di Nastri. Horsfield: Di Serio, Abram, Bolocci, Candolfi, Cappella, Cola, Coppari, De Santis, Pagliarecci, Pugnaloni Fly Team: Canonici, Campione, Castrucci, Chiusaroli, Ciabattoni, Moriconi, Nastri, Polenti


ARGOMENTI

di Marco Ghergo 
     www.sportware.org


Questo è un comunicato stampa pubblicato il 16-12-2016 alle 12:39 sul giornale del 17 dicembre 2016 - 547 letture