utenti online

x

SEI IN > VIVERE OSIMO > ATTUALITA'
articolo

Nasce il vademecum “I disturbi alimentari. Conoscere per riconoscere”, opera de “il Gabbiano onlus”

1' di lettura
584

Disturbi alimentari

Uno strumento utile per capire in tempo le situazioni a rischio, nasce da questa esigenza il vademecum “I disturbi alimentari. Conoscere per riconoscere”. E' stato presentato nella giornata di mercoledì a Palazzo delle Marche, realizzato dall'associazione di volontariato “il Gabbiano onlus” che opera sul territorio osimano dal 2014 in ricordo di Elisa Caimmi, giovane prematuramente scomparsa a causa di disturbi legati all'alimentazione.

Il vademecum offre indicazioni utili dei segnali premonitori legati all'anoressia, bulimia, alimentazione incontrollata, problematiche che in Italia colpiscono tre milioni di persone in particolare giovani e donne. Al progetto hanno preso parte collaborando anche l'Associazione italiana disturbi alimentari di Ancona con il sostegno di Consiglio regionale e la Commissione pari opportunità e Garante dei diritti.



Disturbi alimentari

Questo è un articolo pubblicato il 15-12-2016 alle 09:52 sul giornale del 16 dicembre 2016 - 584 letture