utenti online

x

SEI IN > VIVERE OSIMO > SPETTACOLI
comunicato stampa

"Castello four sisma", iniziativa benefica a favore dei terremotti, venerdì 16 al Green Sporting club

2' di lettura
463

Castelfidardo si fa in quattro per portare aiuto alle popolazioni terremotate marchigiane. Quattro le formazioni di artisti che hanno accettato di esibirsi gratuitamente sul palco. Quattro i comuni ai quali saranno devoluti, senza intermediazioni, i proventi della serata-spettacolo “Castello four Sisma” in programma domani, venerdì 16 dicembre, al Green Sporting Club di Castelfidardo: Castelsantangelo sul Nera, Muccia, Ussita e Visso.

L’iniziativa prende vita dall’idea di Mirco Pesaresi, imbianchino con la passione per la cucina, che vedendo scorrere in tv le immagini dei quattro borghi marchigiani ha deciso di rimboccarsi le maniche per organizzare un evento in favore delle comunità messe in ginocchio dal sisma.

Con lui tantissimi cittadini che si sono offerti di dare una mano, diventando indispensabili nella realizzazione di quella che strada facendo è diventata una piccola grande impresa. Una squadra affiatata unita da un solo comune obiettivo: realizzare una piacevole serata con la consapevolezza di aiutare i quattro comuni a rialzarsi. A partire dalle 19.30 verrà servita la cena con la formula del self-service. Il menu per adulti è composto da lenticchie alla salsiccia, penne alla norcina, affettati vari, acqua, vino o bibita, 15 euro.

Disponibile anche nella versione bambini fino a dieci anni (primo, patatine e bibita) a 5 euro. Dopo le 22.30 l’ingresso sarà ad offerta libera. Durante la serata si alterneranno sul palco Gli amici dello zio Pecos, il dj Nicola Pigini, la band disco ‘80 Via Bonaventura e lo speaker, dj e doppiatore pubblicitario Antonio Patani.

Oltre ai numerosi esercizi commerciali, attività professionali e privati che hanno contribuito a vario titolo alla realizzazione dell’evento, preziosa è stata anche la collaborazione di Isolani Spettacoli, Cerretano Bear Fest, Andrea Gastronomia e Briciole. Per informazioni e prenotazioni tavoli: 339.4462581





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 14-12-2016 alle 11:07 sul giornale del 15 dicembre 2016 - 463 letture