utenti online

x

SEI IN > VIVERE OSIMO > ATTUALITA'
comunicato stampa

'Comuni Ricicloni', Osimo premiata da Legambiente Marche

2' di lettura
385

Un importante riconoscimento che arriva in occasione della quattordicesima edizione di “Comuni Ricicloni”, il premio che da anni Legambiente, insieme alla Regione Marche, riconosce per i risultati ottenuti e per l’impegno delle amministrazioni, dei cittadini e delle aziende nel campo della gestione virtuosa dei rifiuti.

La manifestazione si è svolta mercoledì 7 presso la sede del Cosmari di Tolentino, alla presenza dell’assessore all’Ambiente della Regione Marche Angelo Sciapichetti, dei vertici di Legambiente, dell’Anci Marche e dei principali consorzi specializzati in materia di recupero di rifiuti riciclabili.

A ricevere il premio in rappresentanza dell’Amministrazione comunale di Osimo è intervenuta l’assessore all’Ambiente Michela Glorio. Secondo i dati stilati dall’Arpam, Agenzia Regionale per l’Ambiente delle Marche, per l’anno 2015, il Comune di Osimo ha raggiunto il 66,40% di raccolta differenziata, oltrepassando dunque la percentuale del 65% prevista dalla legge.

I comuni marchigiani che hanno superato il 65% di raccolta differenziata, sono 126, di cui 35 per la provincia di Ancona, si dividono un premio di circa 81 mila euro messo in palio dalla Regione Marche, oltre ad acquisire il diritto di pagare in forma ridotta il tributo speciale per lo smaltimento in discarica dei rifiuti.

Il premio “Comuni Ricicloni” è da sempre animato da una giuria tecnica regionale composta dall’Assessorato all’Ambiente della Regione Marche, Legambiente Marche, ARPAM, i rappresentanti della Provincia di Ancona, Ascoli Piceno, Macerata, Pesaro-Urbino e Fermo, Ata 1 Pesaro-Urbino, ATA 2 Ancona, ATA 3 Macerata, ATA 4 Fermo, Aedì 7 ta 5 Ascoli Piceno, ANCI e Unicerm Marche, il Consorzio Cosmari, i gestori dell’AM Consorzio, Anconambiente, Ascoli Servizi Comunali, Aet, Astea, Cis, Eco Elpidiense, Fermo Asite, Idealservice, Jesi Servizi, La Splendente, Marche Multiservizi, Picenambiente, Rieco, San Giorgio Servizi, Sogenus, Soeco, Amis e Confservizi.



Questo è un comunicato stampa pubblicato il 07-12-2016 alle 18:59 sul giornale del 09 dicembre 2016 - 385 letture