utenti online

x

SEI IN > VIVERE OSIMO > SPORT
comunicato stampa

Atletica: 40^ edizione della Festa dello Sport del Coni, premiato Gaetano Schimmenti

2' di lettura
572

Venerdì 2 dicembre si è svolta ad Ancona, presso la Sala Congressi della F.I.G.C., la 40^ edizione della Festa dello Sport del Coni Provinciale Ancona. Numerosi i riconoscimenti per atleti, tecnici, dirigenti, e non solo, per i successi ottenuti durante il 2016, anno, tra l’altro, in cui si sono disputate le Olimpiadi e Paralimpiadi di Rio.

Tra i campioni presenti Gianmarco Tamberi, Valentina Vezzali, Assunta Legnante; quest’ultima medaglia d’oro nel getto del peso proprio alle sopracitate Paralimpiadi brasiliane. E nell’elenco dei premi speciali del Comitato Italiano Paralimpico, anche il nostro Gaetano Schimmenti, velocista dell’ASD Atletica Osimo, che ha visto così riconosciuta un’altra stagione importante.

Recentemente abbiamo ricordato le tappe dell’anno 2016 di Gaetano, che possiamo riassumere partendo dalla partecipazione, con la maglia azzurra della nazionale, ai Campionati Mondiali INAS, International Federation for athletes with an intellectual disability, di atletica leggera indoor, in programma a marzo al Palaindoor di Ancona: medaglia d’argento nella 4x200, dopo un quinto ed un sesto posto nei 60 m. e nei 200 m.

Sempre ad Ancona, Campione Italiano nei 60 m. ed argento nei 200 m. ai Campionati Italiani di Atletica Leggera Indoor FISPES – FISDIR. Durante la stagione all’aperto, oltre a miglioramenti dei primati personali, partecipazione all’8° Campionato Italiano di Atletica Leggera FISDIR, organizzato a giugno al Campo “I. Conti” di Ancona, con titolo e medaglia d’oro nei 100 m. piani – categoria JM, classe TF20 e medaglia di bronzo nei 200 m.

Nello scorso fine settimana, manifestazione promozionale per giovanissimi al Palaindoor di Ancona: nella mattina di domenica 4 dicembre “Atleticando Indoor”, incontro per esordienti (nati dal 2006 al 2010), impegnati in corse, salti, lanci, staffette, percorsi misti.

L’Atletica Osimo era presente con più di venti atleti, accompagnati dagli istruttori Luca Mosca, Federica Fiorella, Fabiola Dolcini, con il supporto organizzativo in pista da parte di Pieraldo Nemo e Bruno D’Addario. Dopo una meravigliosa parata iniziale, le varie “stazioni” con le specialità dell’atletica leggera, sorvegliate e gestite dalle stesse società partecipanti.

Come previsto dagli organizzatori, Atletica Falconara e Sport DLF Ancona, con la collaborazione del Comitato Fidal Marche, il ricavato delle quote di iscrizione è andato alla Fondazione Salesi, che ha regalato ai partecipanti una simpatica clessidra; le due società organizzatrici hanno, invece, fatto omaggio della maglia dell’evento. Una grande ola finale ha conclusa una bellissima mattinata di atletica. Un ringraziamento speciale al responsabile Fidal Regionale Pino Rosei che ha coordinato il tutto ed alla Federazione con i suoi collaboratori.


ARGOMENTI

da Asd Atletica Osimo




Questo è un comunicato stampa pubblicato il 07-12-2016 alle 16:35 sul giornale del 08 dicembre 2016 - 572 letture