utenti online

x

SEI IN > VIVERE OSIMO > SPETTACOLI
comunicato stampa

Gabriel Garko e Ugo Pagliai alla Nuova Fenice con la commedia "Odio Amleto"

2' di lettura
360

Una settimana nelle Marche per “Odio Amleto”, dell’americano Paul Rudnick, che ha per protagonisti, in questa edizione italiana diretta da Alessandro Benvenuti, Gabriel Garko e Ugo Pagliai.

Tre i teatri dove la divertente commedia andrà in scena. Partenza al Teatro La Nuova Fenice di Osimo,AN, il prossimo giovedì 8 dicembre alle ore 21.15. Poi venerdì 9 e sabato 10 sarà al Ventidio Basso di Ascoli Piceno, e da martedì 13 a giovedì 15 dicembre al Teatro della Fortuna di Fano.

L’appuntamento è inserito nei cartelloni realizzati dai rispettivi Comuni con Amat, a Osimo in collaborazione con la Asso, ad Ascoli con il sostegno di BIM Tronto, e a Fano con la Fondazione Teatro della Fortuna, con il contributo di MiBACT e Regione Marche. Con Garko e Pagliai sono in scena in “Odio Amleto” Claudia Tosoni, Annalisa Favetti, Guglielmo Favilla e, in veste di ospite straordinaria Paola Gassman. Scene e costumi sono di Carlo De Marino, la produzione è di L’Isola Trovata e Ares Film.

Andrew Rally, giovane stella di una serie televisiva recentemente cancellata, è appena arrivato con la sua agente immobiliare, Felicia Dantine, in quello che sarà il suo nuovo appartamento a New York. Rally è scoraggiato dagli orpelli gotici della vecchia casa e il fatto che l'appartamento fosse appartenuto al leggendario attore John Barrymore non dissolve le sue riserve.

Anzi, ne è doppiamente disturbato, dal momento che sta anche per interpretare sul palcoscenico la difficile parte di Amleto, il ruolo reso famoso da Barrymore, lontano dallo scintillio di Hollywood. L’agente di Rally, Lillian Troy, e la fidanzata, Deirdre McDavey, li raggiungono. In questo appartamento, Troy, molti anni fa, ha avuto un breve flirt con Barrymore.

Eccitata, Dantine sostiene di poter comunicare con gli spiriti e suggerisce di convocare Barrymore per verificare quanto dice Lillian. Andrew è incoraggiato a chiedere a Barrymore qualche consiglio per interpretare Amleto. Ma quando Andrew grida "Odio Amleto!" un fulmine illumina la stanza, gettando brevemente l'ombra del profilo di un uomo sul muro.

Deirdre si ritira per la notte nella camera da letto al piano superiore e Barrymore, splendente nel suo costume di Amleto, appare allo stordito Andrew e spiega che si fa vedere ad ogni giovane attore che sta affrontando il ruolo di Amleto.

Con l’aiuto di Barrymore, Andrew si cala completamente nella parte ma purtroppo, non va tutto bene. Alla fine, Andrew riceve una nuova offerta televisiva rispetto alla possibilità di una vita sul palcoscenico… Si troverà quindi dinanzi ad un dilemma “amletico”!



Questo è un comunicato stampa pubblicato il 06-12-2016 alle 15:58 sul giornale del 07 dicembre 2016 - 360 letture