utenti online

x

SEI IN > VIVERE OSIMO > CULTURA
comunicato stampa

Loreto: venerdì 9 dicembre solenne celebrazione per comuni colpiti dal sisma nella Basilica

2' di lettura
615

La Chiesa italiana ed in particolare la delegazione pontificia di Loreto, hanno accolto il desiderio manifestato dalle popolazioni terremotate ed in particolare di molti sindaci del territorio, di incontrarsi a Loreto per una preghiera di intercessione dedicata proprio a coloro che sono stati colpiti dal sisma.

A tal fine è stata chiesta la collaborazione di Anci Marche che ha accolto la richiesta e si è adoperata per realizzare l'iniziativa invitando tutti i sindaci dei comuni terremotati di Marche, Umbria, Abruzzo e Lazio, il Commissario Straordinario Vasco Errani ed il Capo della Protezione Civile Fabrizio Curcio.

Venerdì 9 dicembre dalle ore 21.00 nella Basilica di Loreto, si terrà la celebrazione liturgica celebrata da S.E. Card. Pietro Parolin, Segretario di Stato di Sua Santità Papa Francesco, e concelebrata da S.E. Card. Edoardo Menichelli, Presidente della Conferenza Episcopale Marchigiana e da S.E. Card.

Gualtiero Bassetti, Presidente della Conferenza Episcopale Umbra. Interverranno anche Mons. Domenico Pompili, vescovo di Rieti, della cui Diocesi fa parte anche il comune di Amatrice, e S.E. Domenico Boccardo, Arcivescovo di Spoleto-Norcia. Al termine ci sarà la processione solenne di tutti i sindaci al seguito dell'immagine originale della Madonna di Loreto.

"Si tratta di un momento di grande solennità e raccoglimento – ha detto Maurizio Mangialardi – al quale noi sindaci ci avviciniamo con grande partecipazione. Il messaggio di questa iniziativa guarda alla speranza di una nuova rinascita, all'impegno di tutti i soggetti coinvolti perché ciò avvenga, alla fratellanza che ci ha accumunato nei momenti dell'emergenza e che ci fa stringere ancora nel tempo della ricostruzione dei territori feriti".

"Tutte le Eccellenze presenti confermano il messaggio che il Santo Padre ha voluto dare a tutti noi quando ha visitato i luoghi più colpiti e che ha infuso nei nostri cuori grande forza e determinazione per proseguire nella nostra azione" – ha concluso il Presidente di Anci Marche



Questo è un comunicato stampa pubblicato il 03-12-2016 alle 16:39 sul giornale del 05 dicembre 2016 - 615 letture