Cna Costruzione: grande soddisfazione per la proroga del Piano Casa fino al 31 dicembre 2018

CNA - Confederazione Nazionale dell'Artigianato e della Piccola e Media Impresa 1' di lettura 23/11/2016 - La Presidenza di Cna Costruzioni, riunitasi in data 22 novembre, accoglie con piacere l’approvazione da parte del Consiglio Regionale della proroga del Piano Casa fino al 31 dicembre 2018.

Le misure contenute nella Legge 74 in abbinato alle detrazioni per ristrutturazioni, efficientamento energetico ed adeguamento sismico (Casa Italia) costituiscono reali incentivi alla riqualificazione del patrimonio costruito esistente, anche in ottica di preservazione del territorio.

Riqualificazione, sicurezza ed efficienza come leva per la ripresa economica, poiché oltre la metà dei permessi a costruire rilasciati sono stati attivati grazie al Piano Casa. All’esame della Presidenza anche gli iter di assegnazione dei lavori degli enti locali alla luce del nuovo codice degli appalti e della Legge di Stabilità 2016 che dal primo luglio apre ai lavori di manutenzione edilizia e impiantistica tramite il Mepa.

Oggetto principale all’ordine del giorno della Presidenza, il Decreto legge 189, ovvero la conversione aggiornata del cosiddetto Decreto Terremoto, le modalità e le risorse per la ricostruzione ed il ripristino delle attività produttive


CNA Costruzioni Presidenza Provinciale Ancona





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 23-11-2016 alle 12:25 sul giornale del 24 novembre 2016 - 519 letture

In questo articolo si parla di attualità, artigianato, cna, politca, cna generico, cna logo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aDOD