utenti online

Avis: consegnati i quadernoni realizzati col progetto Avis-Scuola

1' di lettura 20/09/2016 - “L’entusiasmo con cui avete portato avanti il progetto Avis-Scuola è per noi molto gratificante e di stimolo a proseguire ogni anno con sempre maggiore entusiasmo”. Così Lino Bontempo, presidente dell'Avis di Osimo, ha salutato e ringraziato gli studenti dell’Istituto Comprensivo Caio Giulio Cesare di Osimo che frequentano la terza media, che hanno portato a conclusione un progetto didattico-educativo iniziato nel precedente anno scolastico.

“Lo scopo di questi progetti – ha ricordato il presidente dell'Avis - è contribuire all’educazione civica dei ragazzi e promuovere la cultura del volontariato in tutti i suoi aspetti, con particolare attenzione al dono del sangue”. Come accade ormai da 5 anni, durante l’anno scolastico, infatti, è stato fornito dall’AVIS il materiale per lavorare e, a fine anno, con gli elaborati prodotti dai ragazzi, vengono realizzate delle opere che contengono il lavoro svolto.

Grazie al lavoro congiunto c’è stata una crescita reciproca e soprattutto un’evoluzione nella produzione delle opere che è passata per strumenti diversi arrivando quest'anno a dei quadernoni. “E' chiaro – ha concluso Bontempo – che senza la collaborazione degli insegnati e del Dirigente Scolastico, il successo di questa iniziativa non sarebbe stato possibile e contiamo, anche quest'anno, di far crescere ulteriormente il progetto Avis-Scuola.”






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 20-09-2016 alle 11:22 sul giornale del 21 settembre 2016 - 477 letture

In questo articolo si parla di attualità, avis, osimo, salute

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/aBnK





logoEV
logoEV