utenti online

Il comune stanzia contributi per antifurto o impianti di videosorveglianza e controllo.

allarme 1' di lettura 15/09/2016 - Nella seduta di giunta dello scorso 8 settembre è stato approvato il bando di ammissione a contributi per l’installazione di strumentazioni tecniche antifurto e/o di impianti di videosorveglianza e controllo. Il contributo (sistemi antifurto, antirapina, antintrusione), nella misura massima di € 250, è diretto a privati residenti ad Osimo e alle piccole-medie imprese commerciali o artigiane con sede operativa nel territorio comunale.

La domanda, scaricabile dal sito istituzionale www.comune.osimo.an.it, deve essere presentata entro e non oltre il 31 ottobre 2016, la liquidazione dei contributi avverrà entro il 15 dicembre 2016. Si tratta di un’importante azione di sicurezza mirata a rafforzare la difesa passiva del territorio comunale ed in particolare delle private abitazioni ed attività.

In questo modo si va ad ampliare una forte rete di protezione costituita da impianti di videosorveglianza pubblica e privata, che solo nel 2015 ha visto la realizzazione di 17 nuovi impianti grazie al contributo comunale.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 15-09-2016 alle 16:46 sul giornale del 16 settembre 2016 - 566 letture

In questo articolo si parla di attualità, osimo, Comune di Osimo, allarme

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/aBeC





logoEV
logoEV