utenti online

Loreto: studente del Nebbia ricevute sa Mons. Tonucci

1' di lettura 13/09/2016 - La Delegazione Pontificia è lieta di comunicare che nella mattinata di martedì l’Arcivescovo Delegato Pontificio, Mons. Giovanni Tonucci, ha ricevuto alcune studentesse dell’Istituto Alberghiero “Nebbia” di Loreto accompagnate dal Dirigente Scolastico, il Prof. Gabriele Torquati, e dai Proff. Cristina Filipponi, Vito Maurizi e Claudia Gambini.

A conclusione di uno stage effettuato presso il noto laboratorio di pasticceria “Picchio” di Loreto, le studentesse di una III classe di cucina, coordinate da una ragazza di IV secondo la modalità del “Peer to Peer”, hanno voluto sottoporre a Mons. Tonucci quanto pensato e realizzato a conclusione di uno studio sulla figura di San Giuseppe da Copertino, cioè un dolce con la forma di due ali.

“In occasione della festa di San Giuseppe da Copertino, patrono di Osimo e protettore degli studenti, il 18 settembre, ha introdotto Torquati presentando il progetto, “abbiamo voluto dar segno di impegno della scuola nell’educazione alla cultura del territorio pensando ad un progetto che ha visto protagoniste alcune ragazze ideatrici di un prodotto di pasticceria che fosse in grado di narrare simbolicamente la storia del santo”. Da parte sua Mons. Tonucci ha particolarmente apprezzato la volontà di confrontarsi con la figura di un santo così legato alla storia della devozione verso la Madonna di Loreto.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 13-09-2016 alle 18:13 sul giornale del 14 settembre 2016 - 705 letture

In questo articolo si parla di attualità

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/aA0d





logoEV