utenti online

Judo: al Sakura inizia la stagione agonistica

3' di lettura 13/09/2016 - Judo Club Sakura Osimo asd una realtà Osimana ormai da ben 61 anni, in attività ininterrottamente che con le proprie forze porta avanti da anni un'attività sociale per la comunità Osimana, avendo tra i propri iscritti in prevalenza atleti che praticano judo già all'età di 4 anni con corsi mirati alla propedeutica e judo-gioco, atleti delle elementari che praticano già un po più di judo-tecnico e partecipano ad incontri anche fuori regione, atleti adolescenti che praticano sia agonismo a livello Nazionale che adolescenti-amatori che praticano judo nel dojo insieme agli agonisti.

Inoltre abbiamo coinvolto con un corso mirato, anche atleti che non più in verde età praticano un judo completo per lo studio tecnico - kata (forme codificate) - difesa personale. Nella scorsa stagione il nostro club ha ottenuto dei prestigiosi risultati a livello Nazionale nei tornei più importanti, (Trofeo Italia - Gran Prix - Tornei Internazionali) e hanno calcato il podio ai campionati italiani Esordienti B due nostri atleti nati judoisticamente nella nostra palestra: Proietti Mattia che il 5 dicembre 2015 conquista il 3° posto su 58 finalisti in tutti Italia; dopo le selezioni regionali, con 6 incontri vinti e uno perso; Spadoni Margherita il 05 giugno 2016 si piazza anche lei al 3° posto su 33 finaliste provenienti da tutti Italia sempre dopo le selezioni regionali, con 4 vittorie e una sconfitta senza subire nessun punteggio contro. Innumerevoli fonti trattano del Judo, della sua storia e evoluzione e dei suoi benefici fisici, psichici e morali.

Vorremmo quindi cercare di riassumere il più brevemente possibile ciò che il Judo è, per fornire un quadro completo, ma non troppo accademico, a chi si vuole avvicinare alla nostra meravigliosa disciplina. Il Judo, è un sistema di lotta corpo a corpo. Nel combattimento l’obiettivo è quello di proiettare da in piedi l’avversario a terra sulla schiena o di immobilizzarlo a terra, o ancora (solo per gli adulti), costringerlo alla resa per un soffocamento, o una leva articolare.

Creato dal Prof. Jigorō Kanō nel 1882, attingendo alle antiche discipline di combattimento dei Samurai, i famosi guerrieri giapponesi, il Judo è una disciplina complessa e raffinata, con profonde implicazioni pedagogiche e filosofiche e può essere inteso sotto molteplici aspetti, come un’arte marziale, uno sport di combattimento, un metodo di difesa personale e persino un percorso di perfezionamento morale. Generalmente, gli insegnanti di Judo riescono ad attingere al vasto patrimonio judoistico per proporre ai propri allievi ciò di cui maggiormente hanno bisogno.

Disciplina presente alle Olimpiadi, è valutato dal C.I.O. (Comitato Olimpico Internazionale) come uno degli sport più completi e promotore di valori, quest'anno alle Olimpiadi di Rio 2016 infatti due atleti della Nazionale Italiana hanno vinto due medaglie: una d'oro precisamente la 200^ medaglia d'oro Italiana e una d'argento. L’U.N.E.S.C.O., l’agenzia dell’O.N.U. per l’educazione, ne ha riconosciuto l’alto valore formativo per bambini e ragazzi.

Dal punto di vista didattico e psicologico, potenzia disciplina, coraggio e autocontrollo e accresce la fiducia di sé. Insegna a mantenere calma e lucidità, favorendo l’analisi per una risoluzione strategica delle difficoltà. Insegna il rispetto delle regole e dell’altro e riduce i livelli di aggressività e ansia. Il sistema nervoso ne beneficia accrescendo coordinazione, equilibrio, bilateralità, percezione spazio temporale, capacità di reazione e prontezza.

Dal punto di vista dei benefici fisici poi, il Judo aumenta agilità, forza ed elasticità muscolare, può prevenire lievi dismorfismi, sviluppare una migliore espansività toracica e migliorare efficienza cardiaca e capacità di recupero. Questo breve excursus è terminato. Speriamo con ciò di avervi incoraggiati a venire nel ns. Dojo che ha sede ad Osimo in Via Barbalarga n. 10 e cominciare, o far intraprendere ai vostri ragazzi, questa meravigliosa disciplina i quali avranno a disposizione 4 lezioni gratuite.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 13-09-2016 alle 17:23 sul giornale del 14 settembre 2016 - 583 letture

In questo articolo si parla di sport

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/aA9T





logoEV