utenti online

x

SEI IN > VIVERE OSIMO > ATTUALITA'
comunicato stampa

Nuovo collettore fognario per il versante nord. Astea investe 3,5 milioni. Ok dalla Giunta

1' di lettura
1023

Un’altra parte molto estesa del versante nord della città sarà allacciato al sistema di depurazione. La Giunta comunale, nella seduta di giovedì , ha dato l’ok al progetto definitivo, dando così mandato ad Astea di procedere alla realizzazione dell’opera e all’apposizione del vincolo preordinato all’esproprio per pubblica utilità dei terreni interessati dai lavori.

Dopodiché, entro la fine dell’anno, verrà approvato il progetto esecutivo ed avviate le gare pubbliche per l’affidamento dell’appalto, suddiviso in tre diverse tranches. La costruzione del nuovo collettore fognario prenderà il via cominciando da Osimo Stazione, passando lungo la SS16, fino ad arrivare alla frazione dell’Aspio, dove Astea, su richiesta dell’Amministrazione comunale, provvederà alla manutenzione dell’omonimo torrente Aspio.

Le acque reflue raccolte verranno confluite al depuratore di proprietà di Acquambiente Marche, situato nel Comune di Castelfidardo, zona Villa Poticcio, nei pressi della Provinciale del Musone. “Un altro passo importante a salvaguardia dell’ambiente – ha dichiarato il sindaco Simone Pugnaloni -, l’obiettivo dell’Amministrazione comunale è la copertura dell’intero territorio”. Con gentile preghiera di pubblicazione.



Questo è un comunicato stampa pubblicato il 13-08-2016 alle 01:06 sul giornale del 13 agosto 2016 - 1023 letture