Atletica: successo dell’Atletica Osimo al trofeo giovanile di Filottrano

2' di lettura 27/05/2016 - Si è svolto sabato 21 maggio il 6° Trofeo Giovanile “Filottrano City Running” (2^ prova del Grand Prix Giovanile di Corsa su Strada), riservato alle categorie Esordienti, Ragazzi/e, Cadetti/e ed Allievi/e. L’ASD Atletica Osimo, impegnata su più fronti, non è mancata a questo appuntamento con la corsa su strada, portando a Filottrano un bel numero di atleti, soprattutto della categoria più giovane.

Non si parla spesso degli Esordienti, la prima delle categorie dell’atletica leggera. E’ giusto, però, riconoscere l’importanza del lavoro che si svolge con i piccoli atleti, che non apprendono soltanto il “corro – salto – lancio”, i gesti fondamentali dell’uomo che costituiscono poi le singole discipline di questo sport, ma soprattutto imparano a conoscere ed avere padronanza dei propri gesti.

Ed è giusto riconoscere la spontaneità, la gioia, la spensieratezza, proprie di questa età, con cui affrontano le gare a loro riservate. A dire la verità, il calendario provinciale ha avuto delle difficoltà. La gara organizzata dall’Atletica Osimo alla Vescovara il 15 maggio proveniva da un rinvio per maltempo; l’incontro previsto a Fabriano domenica 22 maggio è stato annullato.

Ci sono, però, altre occasioni importanti, come le campestri e le corse su strada. A Filottrano per gli Esordienti “C” (anni 2009-2010) c’erano Viola Luciani, Zoe Marinelli, Giada Rinaldi, Hiba Birouk, Francesco Marini, Vittorio Agostinelli, Paolo Magi, Davide Luconi, Emanuele Giaccaglia, accompagnati da Giulia Magrini; per gli Esordienti “B” (anni 2007-2008) Aya Birouk, Pietro Luisi, Matteo Marini, Wisdom Moses, Giacomo Catena, Riccardo Marzocchini, Chiac Tankpinov, accompagnati da Luigi D’Antuono; per gli Esordienti “A” (anni 2005-2006) Elena Mattia, Aurora Spettatori, Alessandro Luconi, Marvelous Moses, Nico Marinelli, accompagnati da Luca Mosca.

Per le altre categorie giovanili, seguite dal tecnico Pieraldo Nemo, Fatima Houiti, Tommaso Ajello, Dennis Mengoni, Matteo Massera tra i Ragazzi/e; Stella Rinaldi tra le Cadette. Tanto entusiasmo anche da parte dei genitori che hanno fatto il tifo lungo il percorso cittadino, sostenendo soprattutto i più giovani: alcuni intimoriti, anche perché per alcuni era la prima gara su strada; altri più agguerriti a difendersi per conquistare la prima posizione, magari riuscendoci proprio agli ultimi passi.

Anche in questa occasione non parliamo dei singoli risultati: ci sono state vittorie e piazzamenti per i colori giallorossoblu, che hanno avuto il giusto riconoscimento con coppe e medaglie. Parliamo invece del risultato di squadra, che ha coronato il bel pomeriggio di festa: Atletica Osimo al primo posto, premiata dall’organizzazione con un cesto di prodotti gastronomici, ritirato dal dirigente Carlo Mengoni (nelle foto Atletica Filottrano: il momento della partenza; la premiazione della squadra).








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 27-05-2016 alle 12:11 sul giornale del 28 maggio 2016 - 703 letture

In questo articolo si parla di sport

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/axqc





logoEV