Castelfidardo: E` "Stelo" l`opera d`arte scelta per il "Pincetto"

1' di lettura 26/05/2016 - E` di Alberto Catraro il progetto che ha vinto il concorso di idee per un’opera d’arte originale indetto da Tracce di Ottocento in collaborazione con l`Amministrazione Comunale. Il bando era stato lanciato con il proposito di valorizzare il talento locale e riqualificare l`angolo verde nel cuore del Parco del Monumento “orfano” del putto ottocentesco tornato al suo posto nella fontana recentemente ricollocata in piazza della Repubblica.

La commissione composta da Carlo Zenobi (Tr800), Eriberto Cesetti (architetto Utc), Francesca Bruni (Soprintendenza BB.AA. delle Marche), Daniele Carlini (presidente Italia Nostra) e dal sindaco Soprani ha valutato sette proposte, tutte di apprezzabile profilo qualitativo, optando per quella del figlio d`arte Catraro: “Stelo” raffigura in maniera originale il processo risorgimentale tramite la metafora di un arbusto le cui radici (gli Stati prima della battaglia del 1860) affondano nell’acqua e germogliano poi nell’Italia unita.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 26-05-2016 alle 11:30 sul giornale del 27 maggio 2016 - 495 letture

In questo articolo si parla di cultura, castelfidardo, Comune di Castelfidardo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/axm1





logoEV