utenti online

Offagna: furto al Boom Caffè di San Biagio denunciato dai carabinieri un pluripregiudicato rumeno

Carabinieri 1' di lettura 14/04/2016 - I carabinieri di Offagna , in collaborazione con quelli di Osimo, dopo le indagini svolte per il furto di sigarette al bar-tabacchi Boom-Caffè a San Biagio del 29 marzo scorso, hanno denunciato in stato di libertà per furto aggravato un pluripregiudicato rumeno, N.M., 29enne, con precedenti specifici per analoghi reati.

Sul suo conto i militari hanno diversi indizi di colpevolezza sul furto in quanto i fotogrammi estrapolati dal sistema di telecamere presente all'interno del locale hanno consentito il confronto con il recente cartellino fotosegnaletico ed il riconoscimento con assoluta certezza.

Sono risultati peraltro coincidenti con altri furti, sia l’abbigliamento che il "modus operandi" utilizzati dal giovane , e già riscontrati in episodi analoghi. In aggiunta il malvivente è stato riconosciuto anche da parte della vittima attraverso l’individuazione fotografica. I miliari hanno chiesto per lui il divieto di ritorno, foglio di via obbligatorio per tre anni dai comuni di Offagna e Osimo






Questo è un articolo pubblicato il 14-04-2016 alle 16:45 sul giornale del 15 aprile 2016 - 1164 letture

In questo articolo si parla di cronaca, osimo, vivere osimo, roberto rinaldi, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/avTn





logoEV
logoEV