utenti online

Capriolo bloccato all'interno del Battistero. Lo liberano la Forestale e un veterinario

1' di lettura 07/04/2016 - Brutta avventura per un capriolo maschio di 3 anni rimasto bloccato all'interno del Battistero in pieno centro città. A liberarlo la Forestale di Ancona con l'ausilio di un veterinario del posto. Questo anche in virtù del mancato intervento del servizio veterinario della provincia che sarebbe stato avvertito.

La bestia, impaurita, si è trovata bloccata da una porta a vetri e vincolata in ogni direzione. Alla vista dei forestali ha anche tentato di caricarli. Gli agenti hanno avuto ragione dell'animale con l'ausilio di una rete. Il veterinario lo ha poi sedato con un dardo lanciato da una cerbottana. Il capriolo, reso inoffensivo, è stato ridestato farmacologicamente e liberato in località Santa Paolina.






Questo è un articolo pubblicato il 07-04-2016 alle 01:04 sul giornale del 07 aprile 2016 - 729 letture

In questo articolo si parla di cronaca, osimo, vivere osimo, capriolo, roberto rinaldi, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/avBX