utenti online
SEI IN > VIVERE OSIMO > CRONACA
comunicato stampa

Tornato a casa lo studente sparito con i soldi dei '100 giorni'. Si scusa e promette di restituire il denaro

1' di lettura
1429

Carabinieri
Risolto il caso della scomparsa dello studente del liceo Corridoni-Campana scomparso con 6mila euro raccolti dai 200 suoi colleghi maturandi per la cena che doveva festeggiare i cento giorni alla maturità. Decisivo l'intervento dei carabinieri che lo hanno convinto a tornare a casa.

Il 21enne aveva fatto perdere le sue tracce scorso e ora, dopo aver chiesto scusa per l'accaduto attraverso un messaggio su Face Book, , ha promesso di restituire il denaro. La madre avrebbe peraltro comunicato ai militari che il giovane si sarebbe giocato alle slot una parte dei soldi, i quali sono stati utili inoltre a saldare dei debiti maturati dal ragazzo a causa di questo vizio. Nel messaggio lanciato sul social network , il giovanbe protagonista della vicenda, si è detto profondamente rammaricato per l'accaduto e per aver coinvolto la famiglia in una simile storia.



Carabinieri

Questo è un comunicato stampa pubblicato il 25-03-2016 alle 11:50 sul giornale del 26 marzo 2016 - 1429 letture