utenti online

La polizia scova il garage della droga a San Biagio. Arrestati due 21enni

1' di lettura 23/02/2016 - La polizia di Osimo diretta dal vicequestore Mariella Pangrazi, ha arrestato due giovani ritenuti responsabili del reato di spaccio di stupefacenti. Si tratta di P.A. residente ad Osimo e R.P. residente a Camerano, entrambi 21enni, individuati dopo minuziose indagini svolte a San Biagio dove era stato segnalato un garage insolitamente frequentato da giovani provenienti anche da fuori città.

A seguito di appostamenti e pedinamenti, gli agenti sono intervenuti sorprendendo i due giovani con sostanze stupefacenti e danaro ritenuto provento di spaccio. Dalle perquisizioni personali e domiciliari gli investigatori hanno rinvenuto e sequestrato circa due etti tra marijuana ed hashish del tipo afghano costituito da ovuli di circa 10 grammi l'uno nonché la somma di circa 700 euro.

I due giovani, dopo le formalità di rito, sono stati tratti in arresto e messi a disposizione della Procura di Ancona. Martedì mattina il Tribunale di Ancona, dopo aver convalidato l’arresto, ha condannato entrambi, alla pena di un anno di reclusione ed al pagamento di 2 mila euro ciascuno, pena sospesa.






Questo è un articolo pubblicato il 23-02-2016 alle 18:02 sul giornale del 24 febbraio 2016 - 4999 letture

In questo articolo si parla di cronaca, osimo, vivere osimo, roberto rinaldi, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/at37





logoEV
logoEV