utenti online
SEI IN > VIVERE OSIMO > ATTUALITA'
comunicato stampa

Domani il casting di Astea per la campagna 'Se ami Osimo diventa protagonista per l'ambiente'

2' di lettura
728

Si terrà dopo domani, sabato 13 febbraio, il casting organizzato da Astea Spa per individuare volti da utilizzare nella nuova campagna pubblicitaria sulle modifiche al porta a porta. La campagna che si intitolerà “SeAmiOsimo – Diventa protagonista per l’ambiente” vuole valorizzare i volti e i talenti degli osimani anziché risorse di archivio più asettiche, coinvolgendo meglio il territorio sul quale la società svolge il servizio di igiene urbana.

Chi è interessato a prestare il proprio volto per i cartelloni pubblicitari e i depliant informativi sulle nuove modalità previste per la raccolta differenziata, dovrà presentarsi nella sede Astea di via Guazzatore sabato alle ore 15 o far pervenire anticipatamente la propria candidatura al numero 0717247481 o tramite il profilo Facebook “SeAmiOsimo”. Oltre al volto che andrà sui cartelloni pubblicitari, Astea cerca anche un brano musicale originale che diventerà protagonista degli spot radiofonici.

Finito il casting, si riunirà subito una giuria che a suo insindacabile giudizio sceglierà i migliori scatti realizzati. Criteri di scelta saranno l’efficacia comunicativa, la completezza e la varietà di rappresentanza della cittadinanza (esempio uomo/donna, giovane/anziano, lavoratore/lavoratrice), il numero dei selezionati variabile e limitato (massimo 10 volti) in base alla funzionalità degli spazi grafici disponibili nei diversi materiali della campagna di comunicazione.

Nel caso di eventuali brani musicali sarà scelto dalla stessa giuria il pezzo più adatto ad uno spot radiofonico. Indispensabile tuttavia essere residente ad Osimo e maggiorenne. Nella giuria ci saranno un rappresentante del Gruppo Astea, uno dell’amministrazione comunale di Osimo e un fotografo professionista. Le persone prescelte per la campagna promozionale riceveranno come premio un buono spesa da 100 euro presso una attività commerciale locale da individuare.

L’invito di Astea è rivolto dunque alle associazioni culturali, sociali, giovanili e sportive per coinvolgere i propri soci in questo casting. “Si tratta di una assoluta novità dal punto di vista comunicativo per Astea –ha commentato il direttore generale Massimiliano Belli-, perché per la prima volta l’azienda per coinvolgere in maniera diretta la cittadinanza non sceglie foto di archivio legate al porta a porta, ma i volti degli stessi osimani che promuovono la buona abitudine della raccolta differenziata.

Con questa campagna innovativa che passerà da radio, tv, giornali, social network e affissioni varie, comunicheremo ad Osimo le novità del servizio previste da metà aprile, con l’estensione del porta a porta anche a vetro ed umido e l’eliminazione di molti cassonetti nelle isole di prossimità, con l’obiettivo di raggiungere dal 2017 il 75% di differenziata rispetto al 67 attuale”.



Questo è un comunicato stampa pubblicato il 12-02-2016 alle 17:33 sul giornale del 13 febbraio 2016 - 728 letture