Il progetto educa allo sport

3' di lettura 10/02/2016 - L’educazione al movimento e allo sport sono elementi fondamentali che valorizzano le potenzialità psico-fisiche dei nostri ragazzi, e su questo presupposto che per il secondo anno consecutivo l'Amministrazione Comunale, l’Assessore allo Sport Alex Andreoli e il Sindaco Simone Pugnaloni hanno riproposto a tutte le Scuole dei tre Istituti Compresivi Osimani:F.lli Trillini, C.G.Cesare e Bruno da Osimo il progetto “Educa allo Sport”.

Il binomio Scuola & Sport, strumento pedagogico che va ben oltre all'insegnamento di una disciplina sportiva, rappresenta un valido sostegno per l’Istituzione scolastica, e ne rafforza la sua immagine sia come luogo deputato all’insegnamento e all’apprendimento e sia come momento per la socializzazione .

La società Atletica Amatori Osimo Bracaccini, come già fatto nei precedenti anni, ha istaurato una stretta e proficua collaborazione con gli Istituti scolastici ed ha messo a disposizione il suo staff tecnico nell’attività di affiancamento delle insegnanti di classe nell’ora di educazione motoria .

Nel corso dei loro interventi gli istruttori hanno proposto esercizi e percorsi tecnici, finalizzati ad ampliare l’esperienza motoria, con un criterio di gradualità e con difficoltà variabili rapportate all’età e alla loro capacità. Cosi come sosteneva il noto Direttore dell’istituto dell’Attività di Pedagogia Sportiva dell’Università di Basilea, Uwe Pühse, che il corpo molto di più di un semplice supporto della testa e che il bambino non va a scuola solo con la testa ma con tutto il corpo, per cui asseriva che il movimento favorisce la riflessione e l’apprendimento. Il legame fra l’esercizio fisico e il buon rendimento scolastico, suffragato dalla famosa frase latina ” Mens sana in corpore sano” , è stata testimoniata da alcune insegnanti che hanno riscontrato che i ragazzi in classe sono più disciplinati hanno una maggiore concentrazione durante le lezioni e un maggior profitto didattico nei loro risultati.

I ragazzi, impegnati nell’ attività motoria sono sempre di buon umore, si divertono in quanto vengono coinvolti in modo diverso rispetto alle tradizionali lezioni, ma soprattutto attraverso la pratica sportiva imparano l’importanza del rispetto delle regole La settimana scorsa l’Assessore allo Sport Alex Andreoli, accompagnato dal Presidente dell’Atletica Osimo Bracaccini, ha fatto visita alla scuola Marta Russo, durante una lezione di educazione motoria.

Alla presenza del Dirigente scolastico Professore Mario Vita, l’Assessore allo Sport colloquiando con i tecnici affiancatori e con le insegnanti, ha raccolto informazioni e testimonianze sui vari aspetti positivi e le problematiche correlate al progetto si è così espresso “Sono molto soddisfatto dei risultati che si stanno raggiungendo con il progetto Educa allo Sport, grazie al quale si è potuta instaurare una forte collaborazione fra Istituti Comprensivi e Associazioni sportive.

Nato con l’obiettivo di indirizzare gli alunni verso uno stile di vita sano, che comprenda una regolare attività sportiva e una corretta alimentazione. Il progetto ha registrato già in questo secondo anno un numero crescente di adesioni da parte delle associazioni sportive osimane.

E’ stato decisamente proficuo il confronto con le società e gli insegnanti, che ringrazio per la disponibilità, dai quali ho ricevuto utili consigli per migliorare ulteriormente questo progetto. Come Amministrazione abbiamo intenzione di riproporlo anche nei prossimi anni scolastici, cercando di offrire quella continuità necessaria per modificare alcuni stili di vita non troppo corretti e ridurre l’alta percentuale di giovani che troppo presto si allontanano dalla pratica sportiva.”

E su queste sopra enunciate premesse logiche che si può affermare che la famiglia in primis, la scuola e lo sport, sono gli elementi di quella importante filiera pedagogica capace di far crescere i nostri ragazzi con sani e imprescindibili principi di lealtà, rispetto di se stessi, degli altri e delle regole della vita.


da Atletica Amatori Osimo Bracaccini





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 10-02-2016 alle 18:48 sul giornale del 11 febbraio 2016 - 654 letture

In questo articolo si parla di sport, atletica, osimo, amatori

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/atxM





logoEV