utenti online

Viola il divieto di avvicinarsi alla coniuge. Deferito 42enne albanese

Violenze 1' di lettura 08/02/2016 - Nella serata di domenica i carabinieri di Osimo hanno deferito in stato di libertà alla procura di Ancona per il reato di violazione del divieto di avvicinarsi alla sua ex coniuge, misure contro la violenza nelle relazioni familiari, il 42enne albanese I.D. , residente ad Ancona, separato, pregiudicato.

L'uomo è tato sorpreso all’interno di un noto esercizio pubblico del centro storico dove lavora la sua ex moglie. L’immediato intervento consentiva l’allontanamento immediato dell’uomo tranquillizzando la donna che impaurità aveva più volte chiamato il 112 e chiesto l’intervento dell’arma osimana temendo per la propria incolumità.


   

di Giulio Satriani





Questo è un articolo pubblicato il 08-02-2016 alle 17:29 sul giornale del 09 febbraio 2016 - 607 letture

In questo articolo si parla di lite, violenze

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/atrV





logoEV
logoEV