utenti online

x

SEI IN > VIVERE OSIMO > ATTUALITA'
comunicato stampa

Castelfidardo: nuova raccolta differenziata, risposta alle domande più frequenti

3' di lettura
1170

1. Non ho ancora i nuovi sacchetti e la Green Card. Come devo comportarmi? Tutto il materiale è consegnato a domicilio dalla ditta Rieco. Se quando gli operatori passano a casa non la trovano, le lasciano un avviso con le indicazioni su come ritirarlo presso l’Ecosportello del suo Comune. Nel frattempo può continuare ad usare i sacchetti a sua disposizione.

2. Il nuovo calendario di raccolta porta a porta da quando entra in vigore?

E’ già in vigore il seguente calendario di raccolta:

LUNEDÌ Indifferenziato (secco residuo);

MARTEDÌ Organico (umido), Pannolini/pannoloni (servizio su attivazione tramite numero verde-ecosportello)

MERCOLEDÌ Plastica, Scarti vegetali (sfalci e potature- servizio su attivazione tramite numero verde-ecosportello)

GIOVEDÌ Vetro, Pannolini/pannoloni (servizio su attivazione tramite numero verde-ecosportello), organico (dal 01/06 al 30/09);

VENERDÌ Carta, Scarti Vegetali (sfalci e potature - servizio su attivazione tramite numero verde-ecosportello)

SABATO Organico, Pannolini/pannoloni (servizio su attivazione tramite numero verde-ecosportello)

Per quanto riguarda gli orari di esposizione non sono state apportate modifiche, quindi sacchi e contenitori vanno esposti dopo le ore 21.00 del giorno precedente a quello di raccolta e prima delle ore 5.00 del giorno di raccolta.

3. Per usufruire dei servizi di raccolta domiciliare dei pannolini/pannloni e degli sfalci e potature cosa devo fare?

Le è sufficiente attivarli la prima volta contattando gli operatori del numero verde 800.277.999 o dell’Ecosportello che le spiegheranno tutto e, quindi, esporre il materiale nei giorni indicati nel nuovo calendario.

4. Quando mi capita di dover smaltire un quantitativo molto elevato di sfalci e potature (superiore al metro cubo*) o altri materiali ingombranti (mobili, elettrodomestici, inerti, ecc.) come devo comportarmi?

Le sarà sufficiente prenotare il servizio di ritiro gratuito a domicilio contattando il numero verde 800.277.999 o recarsi con un suo mezzo al Centro Ambiente comunale dove ci sono appositi contenitori per smaltire questi materiali. * 1 metro cubo corrisponde a una catasta pari a 1 metro di larghezza, un metro di profondità e un metro di altezza.

5. Abito in condominio e quindi ho i cassonetti per la raccolta della plastica e del secco residuo. Ora, con la consegna delle buste per la raccolta di questi materiali, cosa succederà ai cassonetti?

Una volta che saranno consegnate le nuove dotazioni, la ditta avvisando il condominio provvederà a portare via i cassonetti della plastica e del secco residuo e, quindi, questo genere di rifiuti andrà esposto direttamente nei nuovi sacchi collocandoli dove in precedenza erano posizionati i cassonetti condominiali.

6. Ho letto che i nuovi sacchi per la raccolta di plastica e secco residuo sono dotati di codice a barre. Per quale motivo?

I nuovi sacchetti sono dotati di codice con sistema “datamatrix” per consentire, in futuro, la possibile applicazione della tariffa puntuale, così come previsto dalla normativa europea (ovvero la correlazione tra costo del servizio e quantità del rifiuto prodotto), stimolare l`ulteriore incremento della raccolta differenziata e la riduzione della frazione indifferenziata, con conseguenti benefici per i cittadini virtuosi e per l`ambiente.

7. A cosa serve la Green Card?

LaGreen Card è una tessera identificativa dell’utenza che potrà essere utilizzata per tutti i contatti tra l’azienda Rieco e l’utente. Quindi per agevolare: le eventuali sostituzioni di contenitori; la prenotazione dei servizi di ritiro a domicilio tramite il numero verde; l’accesso al Centro Ambiente comunale per il conferimento dei rifiuti.

8. Non ho ricevuto il nuovo calendario della raccolta differenziata. Come posso reperirlo?

Può ritirarlo presso l’Ecosportello del suo Comune o scaricarlo sul sito internet dell’ATA (www.atarifiuti.an.it), del Comune o della ditta Rieco (www.riecospa.it). Se non avesse ancora ricevuto a domicilio i sacchetti e la Green Card al momento della consegna può richiedere agli operatori anche questo strumento.



Questo è un comunicato stampa pubblicato il 03-02-2016 alle 18:27 sul giornale del 04 febbraio 2016 - 1170 letture