utenti online

Bordoni: 'chiesto incontro al sindaco per fare chiarezza sulla scuola Krueger'

1' di lettura 01/02/2016 - Vorremmo precisare che i genitori dei plessi krueger e san biagio non sono affatto in lotta ma si appoggiano reciprocamente, e come consiglio di istituto insieme ai genitori dei ragazzi della Krueger, abbiamo sabato protocollato una lettera di richiesta di incontro con il sindaco per chiarire una volta per tutte il futuro del plesso.

Oltre che I nostri ragazzi della Krueger hanno scritto al sindaco invitando lo stesso e l'AC a visitare la scuola e a conoscere le sue peculiarità, i vari riconoscimenti ottenuti e del particolare metodo di apprendimento della scuola. Cancellare un'eccellenza come questa sarebbe una perdita grave per tutta,la collettivita oltre a negare quello stesso principio di verticalita alla base della creazione degli istituti comprensivi, lo stesso che ha guidato sindaco ed amministrazione ad approvare la scuola media a san biagio.

E' impensabile poi che per mantenere la continuita scolastica gli alunni della primaria del centro debbano andare alle medie di stazione o a quelle di san biagio. Molti dei ragazzini del centro vanno e vengono a piedi.

Quanto letto in questi giorni nella stampa è servito solo ha destabilizzare le famiglie che stanno operando la scelta della scuola media. Ci teniamo pertanto a precisare che al momento attuale tutto procede come programmato, ed in coerenza con le prossime date di scuole aperte ed invitiamo tutti I genitori a partecipare per conoscere progetti e programmi della nostra offerta formativa .


da Monica Bordoni
     
Presidente Consiglio Istituto
      Bruno da Osimo 





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 01-02-2016 alle 18:29 sul giornale del 02 febbraio 2016 - 508 letture

In questo articolo si parla di attualità, monica bordoni

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/ataq





logoEV
logoEV