utenti online

x

SEI IN > VIVERE OSIMO > ATTUALITA'
comunicato stampa

Loreto: il 5 marzo conferenza sulle stragi di mafia. I racconti dei sopravvissuti

1' di lettura
750

falcone borsellino

L’Associazione Bersaglieri Lauretana, il Presidente della Sezione Bersaglieri di Chioggia quale moderatore, in stretta collaborazione e con il Patrocinio del Comune di Loreto, organizzeranno il giorno 5 marzo c.a. una conferenza pubblica sulla lotta alla mafia per la legalità ed in ricordo delle vittime della criminalità organizzata.

I racconti saranno dei sopravvissuti alle stragi: quella di Capaci con Angelo Corbo e Giuseppe Costanza, quella di Pizzolungo con Salvatore La Porta ( sarà accompagnato dalla moglie Lucia Calì che parla al suo posto in quanto lui non se la sente e racconterà come sia cambiata la loro vita ).

Della strage del magistrato Rocco Chinnici, parlerà Giovanni Paparcuri che fu il più grave tra i feriti, riferendo anche del nuovo incarico assunto con i giudici Falcone e Borsellino. Sarà presente inoltre l’Ispettore di Polizia di Stato “ Gianni Palagonia “, nome di copertura di un ex poliziotto che ha fatto della lotta alla criminalità organizzata la sua ragione di vita: pluridecorato e promosso per meriti straordinari, già autore di diversi libri su questi temi. Il Comandante “ ALFA “ del GIS ( detto “ cuore di rondine “ ) ha dato la sua disponibilità, salvo imprevisti “di lavoro”.

Sia la promotrice dell’evento, la Dott.ssa Paola Toti, pronipote del Bersagliere Enrico Toti, sia tutti noi organizzatori, abbiamo voluto dare la parola a questi nostri ospiti perché sono stanchi di essere rappresentati da esperti, giornalisti e politici che ogni volta costruiscono verità a loro uso e consumo. Le Autorità e tutti i cittadinani sono invitati a partecipare.


ARGOMENTI

da Associazione Bersaglieri Lauretana 




falcone borsellino

Questo è un comunicato stampa pubblicato il 31-01-2016 alle 19:17 sul giornale del 01 febbraio 2016 - 750 letture