Mariani (PPO): 'nuovo amministratore Osimo Tpl nominato senza bando. E la meritocrazia?'

1' di lettura 08/01/2016 - Il Sindaco di Osimo nomina il nuovo amministratore unico della società Tpl Osimo: Massimo Luna, ex consigliere comunale Pd. Ma il consiglio comunale a giugno 2014 non aveva approvato l’emendamento del Movimento 5 Stelle che sulla falsa riga del mio emendamento stabiliva che per la nomina dei rappresentanti del Comune all'interno delle società : “La scelta…. avviene mediante selezione pubblica….”?

Il bando in questo caso dov’è? Chi l’ha visto? Forse il sindaco si è avvalso di quella formuletta magica aggiunta dal Movimento 5 Stelle “… fatti salvi i casi di necessità ed urgenza” da me all’epoca contestata. Formuletta che aveva suscitato tante discussioni, che ora si dimostra molto utile al Sindaco!

Ecco perché il Pd e il Sindaco, complice 5Stelle, avevano bocciato il mio emendamento! Era sfuggito ai grillini che la locuzione-congiunzione “salvo” introduce una frase eccettuativa esplicita che formalmente e praticamente, proprio in quanto eccezione, permette di disattendere quel che si era affermato prima.

Grazie al Movimento 5 Stelle quindi il Sindaco ha provveduto e provvederà alle nomine delle nuove società anche senza una selezione pubblica con la logica conseguenza che l’appartenenza politica conta più del curriculum, la frequentazione di alcuni ambienti conta più degli studi e dell’esperienza fatta. w la meritocrazia!


da Maria Grazia Mariani 
      Capogruppo Gruppo Misto Osimo





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 08-01-2016 alle 16:06 sul giornale del 09 gennaio 2016 - 915 letture

In questo articolo si parla di politica

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/asjf





logoEV