utenti online

Approvata variante al Prg. Pd: 'finisce l'epoca della cementificazione selvaggia'

1' di lettura 29/12/2015 - Finisce l'era della cementificazione selvaggia delle Liste Civiche e si realizza un punto importante del nostro programma politico: uno sviluppo sostenibile che punta sulla riqualificazione dell'esistente al posto del continuo consumo del territorio.

Il Consiglio Comunale ha appena approvato la variante puntuale al Piano Regolatore che retrocede circa 100 aree edificabili e toglie oltre 178 mila metri cubi di nuove costruzioni dal territorio osimano, accogliendo le istanze di tanti cittadini osimani che dal 1' gennaio non dovranno più pagare centinaia e a volte migliaia di euro di IMU per aree fabbricabili spesso mai richieste e addirittura impugnate al Tar dalla Provincia.

Si tratta di un atto di giustizia ed equità. E rappresenta un netto cambio di rotta rispetto al passato. É un primo passo verso una nuova pianificazione urbana della cittá. P.s. La Mariani, che a parole difende sempre il Comitato No Prg, al momento del voto é uscita dall'Aula. Le Liste Civiche non si sono nemmeno presentate. Almeno loro sono coerenti: per anni hanno tartassato i cittadini con IMU alle stelle e pianificato una città da cementificare fino a 45 mila abitanti.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 29-12-2015 alle 14:47 sul giornale del 30 dicembre 2015 - 663 letture

In questo articolo si parla di politica, gruppo consiliare pd osimo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/ar4F





logoEV
logoEV