utenti online
SEI IN > VIVERE OSIMO > ATTUALITA'
comunicato stampa

Offagna: festa del NatalEuropeo, emozione e partecipazione nel Borgo Medievale

2' di lettura
686

La Festa “NatalEuropeo”: il titolo dello splendido e piacevole spettacolo svoltosi con gran successo ed improntato da un elevato e bravissimo gruppo di bambini scolastici di Offagna, oltre un centinaio, nella serata di lunedì 21 dicembre, all’inizio delle ore 21, all’interno della Chiesa del SS. Sacramento nel Centro storico del Borgo medioevale con una elevata e numerosa presenza di persone, soprattutto le famiglie dei bambini “attori e cantanti”.

Nello specifico, a dirigere ed organizzare l’esibizione culturale, in collaborazione con il Comune, sono state due insegnanti: Angela Olsaretti e Martina Luchetta della Scuola primaria “Giovanni XXIII” inserita nell’Istituto comprensivo “Caio Giulio Cesare”, che hanno evidenziato tale serata: “I nostri bambini hanno cantato vari motivi lirici in diverse lingue: italiano, latino, spagnolo, francese, tedesco e inglese; è stato molto difficile prepararci in tutte le lingue che abbiamo utilizzato ed è stata una sfida grandissima, i nostri bambini ci hanno soddisfatto sotto ogni punto di vista e sono stati bravissimi”.

Nello specifico, il sindaco di Offagna Stefano Gatto ha detto che: “Nel sentire i canti e i racconti dei bambini è stato molto bello e piacevole e ringrazio oltre ai bambini tutti i presenti e il preside scolastico dell’ Istituto ‘Caio Giulio Cesare’ Fabio Radicioni per aver attivato questa bellissima manifestazione, ed anche l’Associazione Fotografica ‘Vittorio Monarca’, la Pro loco e l’Associazione Zetesis-Associazione di volontariato che si occupa di promozione turistica”.

Poi, il parroco don Sergio Marinelli ha salutato l’elevato e piacevole gruppo di bambini: “E’ stata una grande festa sul Natale che è la nascita di Gesù”. Alla fine dello spettacolo è stato promosso un brindisi e l’offerta dei panettoni anche per gli Auguri di Buon Natale e di Buon Anno all’interno della Grotta di Babbo Natale, dove sono presenti una serie di minipresepi, vicino alla Chiesa del SS. Sacramento.



Questo è un comunicato stampa pubblicato il 23-12-2015 alle 19:41 sul giornale del 24 dicembre 2015 - 686 letture