utenti online

x

SEI IN > VIVERE OSIMO > SPORT
comunicato stampa

Judo: fine anno ricco di emozioni per il Sakura Osimo con il campione Marco Maddaloni

2' di lettura
843

Non finiscono le emozioni al Judo Club Sakura Osimo ASD: dopo i tre nuovi primi Dan aggiuntisi alla folta schiera delle cinture nere e dopo il recente terzo posto conquistato da Mattia Proietti ai Tricolori Under 15, altri importanti appuntamenti hanno arricchito il programma prenatalizio del Club.

Venerdì 11 dicembre 2015 il Presidente Carlo Carletti, intervenuto all’annuale Festa dello Sport del CONI Ancona, ha ritirato, a nome del Sakura Osimo, il Diploma al Merito Sportivo per i sessant’anni di attività. Una onorificenza molto gradita che, oltre a suggellare uno storico traguardo, testimonia la considerazione del CONI provinciale nei confronti della prima scuola di Judo marchigiana per fondazione.

Per festeggiare il sessantesimo compleanno del Sakura Osimo, poi, un regalo speciale per tutti i Soci: il campione partenopeo Marco Maddaloni, il judoka di Scampia noto al grande pubblico non solo per gli innumerevoli risultati sportivi ottenuti in ambito nazionale ed internazionale – che lo collocano di diritto tra i più forti judoka italiani – ma anche per il successo al reality show “Pechino Express 2013”.

Così domenica 13 dicembre 2015 Marco Maddaloni ha raggiunto il dojo di Osimo per allenarsi insieme ai ragazzi piccoli e grandi del Sakura. La mattina sono stati i piccoli ad animare la seduta di allenamento: con grande entusiasmo e divertimento, hanno letteralmente accerchiato il giovane Maddaloni che, con encomiabile disponibilità, ha giocato con loro, combattuto con loro, risposto alle loro curiosità e firmato decine di autografi.

Il pomeriggio, invece, Marco ha praticato con gli agonisti e gli amatori del Club, affascinando tutti i partecipanti con le sue straordinarie qualità tecniche e umane. Infatti, tra un uchi mata e l’altro, Marco ha dato prova della sua grinta, ma anche di modestia ed umiltà, dispensando consigli utili tanto nel Judo quanto nella vita.

Un grande uomo e campione: il più bel regalo che si potesse ricevere per questo speciale compleanno! A conclusione della piacevole giornata passata insieme, il Sakura Osimo ha voluto ringraziare Marco con una targa celebrativa, delle maglie e una buonissima torta, augurandogli di poter realizzare il sogno olimpico di Rio 2016.





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 23-12-2015 alle 23:47 sul giornale del 24 dicembre 2015 - 843 letture