utenti online

x

SEI IN > VIVERE OSIMO > SPORT
comunicato stampa

Calcio: il San Biagio strappa il pari ad un indomito Le Torri, finisce 3-3

2' di lettura
376

Una gara spettacolare al Comunale nello scontro diretto per il quinto posto. Emozioni concentrate quasi tutte nella ripresa dopo che, a inizio gara, il San Biagio era passato in vantaggio con un rigore di Pizzichini per una trattenuta in area su Palombarani.

Nel secondo tempo i ritmi aumentano, le difese soffrono e, trascinato da un incontenibile Casturà, il Le Torri trova subito il pareggio su calcio di rigore trasformato da Corinaldesi. I galletti però non mollano e tornano in vantaggio con un colpo di testa di Palombarani sugli sviluppi di un calcio d’angolo.

Neanche il tempo di festeggiare il 2-1 che la difesa biancorossa si addormenta e consente a Corinaldesi di appoggiare comodamente al centro per Casturà, che di prima col sinistro da pochi metri trova l’incrocio. Il 2-2 è una mazzata per il San Biagio che sbanda paurosamente e in 5 minuti fa harakiri, col gol del vantaggio del Castelplanio che arriva con un colpo di tacco di Cocilova sul primo palo.

Casturà sfiora il 4-2 ma i locali restano a galla e a 10 dalla fine, su corner, trovano il pareggio complice un rimpallo sul portiere dopo una deviazione di testa di Palombarani sul primo palo. Nel finale ancora Casturà vola via sulla sinistra ma calcia a lato, mentre Rossi costringe il portiere ospite a deviare in angolo una splendida girata. Il tabellino.

SAN BIAGIO: Ricciotti, Rinaldi, Galli (74’ Luciani), Paolinelli, Romani (46’ Spegni), Mandolini, Pizzichini, Ballarini, Casaccia (62’ Rossi), Bevilacqua, Palombarani. All. Marinelli

LE TORRI CASTELPLANIO: Ruggeri J., Mancini Michele, Bruffa, Foroni, Bellucci, De Angelis (74’ Fabrizi), Casturà, Costantini (30 Bardi), Ruggeri S. (91’ Mancini Matteo), Cocilova, Corinaldesi. All. Mannelli

ARBITRO: Apollaro di Macerata

RETI: 15’ rig. Pizzichini, 47’ rig. Corinaldesi, 54’ e 80’ Palombarani, 56’ Casturà, 61’ Cocilova



Questo è un comunicato stampa pubblicato il 21-12-2015 alle 17:32 sul giornale del 22 dicembre 2015 - 376 letture