utenti online

Castelfidardo: 75enne derubato in casa di 700 euro. Denunciata una rom

Truffe anziani e raggiri 1' di lettura 18/12/2015 - I carabinieri di Castelfidardo, nel pomeriggio di mecoledì, hanno deferito in stato di libertà alla Procura di Ancona per il reato d furto in abitazione con destrezza , una rom (D.R.O.) , pregiudicata di 29 anni residente a Falconara.

Dalle indagini è emerso che la donna il 9 novembre scorso, presentatasi ben vestita e con modi affabili presso l’abitazione di un anziano 75enne in via Isonzo, facendosi passare per impiegata di banca, è riuscita a carpirne la fiducia e ad entrare in casa.

Chiedendo alla vittima di dover controllare il denaro custodito per verificare la validità delle banconote, la rom, è riuscita a rubare 700 euro. Grazie anche alla collaborazione della vittima, la malvivente è stata riconosciuta attraverso l’individuazione fotografica. Attualmente è attivamente ricercata, e, a seguito degli elementi raccolti e dell’accertata pericolosità sociale, a suo carico è stata richiesta la custodia cautelare in carcere.






Questo è un articolo pubblicato il 18-12-2015 alle 11:51 sul giornale del 19 dicembre 2015 - 525 letture

In questo articolo si parla di furti, truffe, truffe anziani, raggiri

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/arLR





logoEV
logoEV