utenti online

x

SEI IN > VIVERE OSIMO > SPORT
comunicato stampa

Atletica: un fantastico Lorenzo Falappa realizza 2 Record Regionali

3' di lettura
469

Dopo le ultime imprese di Azzurra Ilari campionessa Italiana di corsa su strada e di Massimiliano Strappato vice campione Italiano nella Maratona , questa volta a salire nelle cronache spotive e Lorenzo Falappa, un’imberbe ragazzino del settore Giovanile della Atletica targata Bracaccini.

Bella impresa quella realizzata da Lorenzo Domenica pomeriggio al Banca Marche Palas di Ancona nella 5^ ed ultima prova di Campionato Regionale “Cinque Cerchi”. Il ragazzo del vivaio giovanile, seguito sin dall’inizio della sua attività sportiva, da Giuseppe Carbonari, un tecnico unico sui generis che non urla non strilla, non mette pressione ai ragazzi e soprattutto dotato di una tecnica naturale di feedback efficace che porta risultati.

Lorenzo quest’anno ha ottenuto nel salto in alto importati risultati in gare nazionali e internazionali , non finisce di stupire, nell’arco di un paio d’ore realizza due record Regionali Indoor: nei 60 Hs e nella gara del salto in alto categ. Ragazzi che resisteva da 10 Anni . Il primo importante risultato arriva nella terza ed ultima batteria della gara dei 60 Hs. Ipotizzabile la sua vittoria ma per questa volta lui correva contro il tempo.

Al colpo di pistola, un Lorenzo dato in questo ultimo periodo in grande forma , schizza via dai blocchi e balzava subito in testa. Con buona tecnica di passaggio accarezzava gli ostacoli e fluidità di corsa faceva sua la gara con il tempo di 9” e 19 centesimi, e lasciava dietro di quasi mezzo secondo Filippo Mozzoni della Collection Atletica Sabenedettese. Con questa importante vittoria abbassa il suo personale di 5 centesimi e realizzava per un solo centesimo il nuovo Primato Regionale .

Galvanizzato da questo primo successo, portatosi sulla pedana dell’alto entra in gara con l’asticella posta ad 1.31. Senza alcun problema arriva con un solo errore di percorso alla misura 1.54 che al secondo tentativosupera agevolmente A questo punto , La gara entra nel vivo, un Lorenzo freddo e sempre più determinato con un solo avversario rimasto ancora in gara Matteo Colletta della Sef Stamura Ancona, si carica perché sa di poter andare ancora più in alto. L’asticella viene portata a 1.56 Lorenzo la supera al secondo tentativo, mentre l’atleta Stamurino è costretto a fermarsi al suo terzo tentativo. Via libera quindi e sempre più convinto verso il record regionale.

Superata la misura del 1.58, sposta l’asticella a 1.60, al primo tentativo l’accarezza con il fondo schiena e la sbaglia, al secondo tentativo, con qualche cm in più a suo favore la supera e pone così il suo secondo sigillo della giornata sul nuovo record Regionale.

Che dire di questo ragazzo , che nel corso dell’anno ha dimostrato di possedere qualità importanti , e seppur di giovane età non pecca di presunzione e nella vittoria non sconfina mai nell’esaltazione. Un Lorenzo conscio dei suoi limiti quindi, disposto a mettersi alla prova per poterli superare, consapevole che saranno molti gli ostacoli in futuro da superare per continuare a crescere e ottenere risultati migliori .



Questo è un comunicato stampa pubblicato il 03-12-2015 alle 17:48 sul giornale del 04 dicembre 2015 - 469 letture