utenti online

x

SEI IN > VIVERE OSIMO > ATTUALITA'
comunicato stampa

Presentata 'Tennis sotto l'Albero', l'evento è in programma il prossimo 19 dicembre

3' di lettura
528

Inizia il countdown per “Tennis sotto l’albero”, l’evento che sabato 19 dicembre alle ore 15.30 al PalaBaldinelli di Osimo (An) chiamerà in campo le glorie del tennis italiano per dare grande spettacolo e raccogliere fondi in favore dell’Associazione FedeLux e di Ail Onlus (prevendita su www.vivaticket.it).

La manifestazione è stata presentata ad Osimo, in Comune, alla presenza del sindaco Simone Pugnaloni, dell’assessore allo sport Alex Andreoli, dell’ideatore Diego Nargiso, della presidente dell’Associazione FedeLux Paola Cesaroni e di Federico Giuliodori del Comitato organizzatore.

“Una manifestazione che ha un alto valore aggiunto perché abbina sport e solidarietà, per questo abbiamo deciso di sostenerla – ha detto il sindaco Pugnaloni –. Inoltre, Tennis sotto l’albero porterà ad Osimo campioni dello sport e vip e contribuirà a far conoscere le bellezze della nostra città”.

A rendere possibile la realizzazione dell’evento nelle Marche e ad Osimo, l’iniziativa di Federico Giuliodori e il sostegno di moltissime realtà del territorio, tra cui Astea Energia, Canonico srl, Diasen e Garofoli. “Tennis sotto l’albero” è la prima esibizione italiana di Team Tennis, un format internazionale che vede sfidarsi campioni di ieri e di oggi.

È stata di Diego Nargiso, ottimo giocatore negli anni ‘80/‘90 e fondatore dell’International Tennis Academy, l’idea di portare in Italia questa novità: “Il Team tennis è un evento di grande successo, soprattutto negli Usa – ha detto Nargiso –. Ad Osimo ci sarà l’opportunità di vedere in campo giocatori in rapida successione, con stile diversi e anche vip in campo, con la partecipazione straordinaria di Valentina Vezzali. E altre novità arriveranno: stiamo aspettando le ultime conferme. Sarà davvero una grande festa”.

I fondi raccolti andranno a sostegno delle attività portate avanti in memoria di Federico Luzzi, talento del tennis stroncato da una leucemia 7 anni fa. La sua figura è stata ricordata con affetto e commozione da Nargiso e soprattutto dalla madre dell’atleta, Paola Cesaroni, impegnata in una instancabile opera per mantenere vivo il ricordo di Federico e raccogliere fondi in favore di Ail Onlus - Associazione Italiana contro Leucemie-linfomi e mieloma. In campo al PalaBaldinelli, oltre allo stesso Nargiso, ci saranno: Andrea Arnaboldi, Maria Elena Camerin, Francesco Cancellotti, Sandra Cecchini, Silvia Farina, Gloria Pizzichini, Davide Sanguinetti e Luca Vanni.

Protagonisti di un doppio professionisti-vip saranno la regina della scherma, Valentina Vezzali, e Gianmarco Tamberi, atleta del salto in alto. La formula del team tennis promette velocità e grande spettacolo: si sfideranno due squadre miste; il match avrà una durata di 3 ore con frazioni di 15 minuti, ad ogni frazione di gioco le squadre dovranno cambiare i giocatori in campo.

La squadra che avrà totalizzato più games sarà la vincitrice. E, come ha spiegato Giuliodori, non mancheranno le sorprese, con il coinvolgimento del pubblico e gadgets in palio griffati dai grandi nomi del tennis. A “Tennis sotto l’albero” anche un tocco di glamour: in programma in serata a Palazzo Carradori di Montefano (Mc) una cena di gala, sempre a scopo benefico, con giocatori, vip e istituzioni (prenotazioni su www.tennissottolalbero.it ).

La manifestazione avrà un’importante vetrina su SuperTennis tv, che trasmetterà un promo dell’evento e che realizzerà un servizio sulla manifestazione. Biglietti in prevendita sul circuito Vivaticket. Pagina facebook: Tennis sotto l’albero; sito web www.tennissottolalbero.it .





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 01-12-2015 alle 17:35 sul giornale del 02 dicembre 2015 - 528 letture