utenti online

x

SEI IN > VIVERE OSIMO > CRONACA
articolo

Castelfidardo: furto di pannelli in una ditta fidardense. Denunciati in tre, padre, figlio e complice

1' di lettura
689

Carabinieri

Nella serata di domenica i carabinieri di Castelfidardo hanno denunciato in stato di libertà alla procura presso il tribunale di Ancona e al tribunale per i minorenni, per il reato di furto aggravato in concorso, un artigiano pregiudicato di Macerata, D.M, 51 anni , unitamente al figlio 17enne, e al complice, (S.D) 33enne , residente in Ancona.

I tre, nella mattinata del 20 novembre scorso, hanno consumato il furto presso la ditta fidardense “M-PRO s.r.l.” di 17 pannelli per pareti in poliuretano del valore di 1.500 euro utilizzando un furgone cassonato Iveco Daily di proprietà dell’artigiano. A seguito delle indagini, la refurtiva è recuperata e sottoposta a sequestro.



Carabinieri

Questo è un articolo pubblicato il 01-12-2015 alle 10:59 sul giornale del 02 dicembre 2015 - 689 letture