utenti online

x

SEI IN > VIVERE OSIMO > SPORT
comunicato stampa

Atletica: importante presenza di Atletica Osimo nelle rappresentative regionali

3' di lettura
365

Entrare a far parte di una rappresentativa, essere convocati nella squadra della propria Regione, è motivo di orgoglio per l’atleta, il quale attraverso il suo lavoro ed i suoi risultati ha dimostrato il suo valore, ma sicuramente anche per la società di provenienza.

Ripercorriamo le varie occasioni del 2015 che hanno visto protagonisti in questo senso, giovani atlete ed atleti dell’ASD Atletica Osimo. Domenica 24 maggio importante incontro internazionale per rappresentative regionali a Bressanone (BZ): il 33° “Brixia Meeting”.

Nella squadra della Regione Marche anche due allievi provenienti dall’ASD Atletica Osimo (attualmente al Team Atletica Marche): Simone Sabbatini, convocato per le prove multiple (decathlon) e Andrea Fossati Pesaresi, convocato di seguito all’assenza di un suo collega, per la staffetta 4x100. Le gare per Sabbatini iniziavano sabato 23, dovendo affrontare le dieci prove in due giornate. Undicesimo posto in classifica, con risultato finale di 4.907 punti, nuovo primato personale.

Per l’altro allievo, Andrea Fossati Pesaresi, nella mattina di domenica 100 m. “extra”, prima delle staffette conclusive: 11.70 il tempo realizzato. Nella 4x100, seconda frazione, dopo Riccardo Mari e prima di Lucian Chiriac e Vittorio Massucci, tutti dello Sport Atletica Fermo: 44.29, undicesimo tempo. Domenica 7 giugno “Trofeo Città di Fidenza – Memorial Pratizzoli”, incontro per rappresentative regionali della categoria cadetti/e.

Nella squadra marchigiana Nicole Pizzichini, chiamata per il lancio del giavellotto: undicesimo il suo lancio a m. 27.80. Nel caldo mese di luglio, altre due convocazioni per i cadetti dell’Atletica Osimo, per la manifestazione di Narni Scalo (Terni), dove era in programma l’incontro per le rappresentative di Umbria, Lazio, Marche, Abruzzo, Molise e Toscana. Due terzi posti, rispettivamente per Nicole Pizzichini nel giavellotto (terza con 28.93) e per Ionut Manolache nell’asta (terzo con 3.00).

Sabato 5 settembre, 24° Trofeo Internazionale di Majano, meeting per rappresentative regionali e provinciali per le categorie ragazzi/e -cadetti/e. Per la seconda volta nella storia del Trofeo, vittoria per la nostra Regione grazie a numerosi successi e piazzamenti.

Tra questi, anche i risultati di due atlete dell’ASD Atletica Osimo: Angelica Ghergo e Nicole Pizzichini. Per Angelica vittoria nei 600 m. ragazze con il tempo di 1.43.65: nuovo primato personale, record sociale e migliore prestazione tecnica di categoria della manifestazione. Oltre all’oro, anche medaglia di bronzo nella staffetta 4x100 insieme a Sara Santinelli (Atletica Chiaravalle), Greta Rastelli (Atletica Sangiorgese) e Francesca Del Gatto (Sport Atletica Fermo).

Miglioramento della cadetta Nicole Pizzichini nel lancio del giavellotto, terza con la misura di 31.42, nuovo personale. Vittoria per le Marche ripetuta sabato 19 settembre, a Campobasso, al “39° Memorial Musacchio”, davanti alla Puglia ed all’Abruzzo. Nella squadra vincitrice, la cadetta Nicole Pizzichini, che si toglieva una bella soddisfazione arrivando seconda nella sua gara, il lancio del giavellotto, migliorandosi di quasi tre metri (34.17 la sua misura) ed il compagno di squadra Ionut Manolache, convocato per il salto con l’asta, dove con 2.80 otteneva un buon quinto posto.


ARGOMENTI

da Asd Atletica Osimo




Questo è un comunicato stampa pubblicato il 30-11-2015 alle 23:39 sul giornale del 01 dicembre 2015 - 365 letture