utenti online

Ciclismo: Cappello D’Oro – Memorial Piazzini: sabato 28 novembre premiazione a Osimo

4' di lettura 27/11/2015 - Sabato 28 novembre, a Osimo, si terrà la Premiazione del 24° Cappello d’Oro – Memorial Paolo Piazzini, challenge per élite-under 23. L’appuntamento è fissato alle 15,30 a Palazzo Campana, nel salotto del centro storico della città ‘senza testa’, in piazza Dante Alighieri, 4.

Il primo a fare passerella sarà il mattatore stagionale, Pierpaolo Ficara, il plurititolato (anche il titolo toscano) e plurivincitore (7 bersagli) alfiere dell’aretino Futura Team Rosini gestito da Franco Chioccioli. Per il longilineo corridore siciliano dall’elegante colpo di pedale sarà l’ennesimo felice ritorno in terra anconetana e marchigiana, che gli hanno tra l’altro regalato i successi nel Trofeo Lamonica della stessa Osimo e nel solare Gran Premio Città di Montegranaro, dominato in coppia con il consocio lucano Danilo Celano.

Secondo gradino per Marco Bernardinetti (Malmantile), autore di un gran recupero finale. Bronzo (dopo lungo stazionamento in testa) all’emiliano Mirko Maestri, leader della Duegiorni Marchigiana di Castelfidardo ed altro atleta galvanizzato dalla promozione al professionismo. Il 24° Gran Premio Mille Cappellini non potrà che essere consegnato alla trevigiana Zalf Euromobil Désirée Fior. Podio per Futura Team Rosini e Team Pala Fenice Franchini.

Il 24° Cappello d’Oro – Memorial Paolo Piazzini ha tagliato il traguardo del lungo tour (febbraio – ottobre), dopo aver infilato in serrata sequenza i successi organizzativi delle 43 prove, che hanno fuso in catena le prestigiose corse italiane di profilo nazionale ed internazionale, raccogliendo costanti positivi riscontri. Soddisfatto (e sempre impegnatissimo) dunque il patron della fermana Montappone, capitale del copricapo, Demetrio Iommi, padre co-fondatore del circuito insieme a Paolo Piazzini.

L’onerosa eredità promozionale del giornalista-scrittore marchigiano è stata generosamente raccolta dagli amici umbro-toscani Franco Bellucci, Silvia Bellucci (anche miss del ‘Cappello’), Matteo Romanelli (curatore delle classifiche), affiancati dal fotografo ufficiale Silvano Perniola e dal ‘maestro delle premiazioni, Giorgio Ghergo, capofila degli amici osimani dell’indimenticabile ‘penna’ (insignita anche del Premio ‘Ruote e Cultura’).

Sempre curatissima la visibilità multimediale dell’intrigante e prestigiosa sfida, la cui pagina facebook brilla per immediatezza e brillantezza. Sempre lo stesso il partecipato ed applaudito rito, che verrà concelebrato dall’Mg K. Vis – Vega – Norda di Montappone, formazione professionistica presieduta dallo stesso Jommi e gestita in coeso gruppo da Maurizio Frizzo, Angelo Baldini, Livio Corsini. Il team presenterà l’organico del 2016 e rivivrà tutti i gratificanti passaggi del 2015, colorato anche di tricolore.

Classifiche 24° Trofeo Cappello d’Oro – Memorial Paolo Piazzini:

1. FICARA PIERPAOLO (FUTURA) 109 punti

2. BERNARDINETTI MARCO (MALMANTILE) 107 punti

3. MAESTRI MIRCO (GENERAL STORE) 72 punti

4. VELASCO Simone (Zalf) 65 punti

5. TROSINO Mirko (Mastromarco) 58 punti

6. MOSCON Gianni (Zalf) 52 punti

7. MILANI Gianluca (Zalf) 50 punti

8. ROCCHI Niccolò (Zalf) 44 punti

9. CELANO Danilo (Futura) 41 punti

10. GAFFURINI Nicola (Vega) 40 punti

11. TONIATTI Andrea (Zalf) 38 punti

12. TOFFALI Nicola (Zalf) 37 punti

13. BORELLA Federico (Gragnano) 36 punti

14. BUCCI Mattia (Acqua&Sapone) 34 punti

15. GABBURO Davide (General Store) 33 punti

16. RAILEANU Cristian (Bibanese) 32 punti

17. MARTINELLI Ivan (Monturano) 32 punti

18. PACCHIARDO Davide (Pala Fenice) 32 punti

19. ALBANESE Vincenzo (Mastromarco) 30 punti

20. TURRIN Alex (Mastromarco) 28 punti 24°

Gp Mille Cappellini:

1.Zalf Euromobil Desirée Fior 332 punti

2. Futura Team Rosini 187 punti

3. Team Pala Fenice Franchini 167 punti

4. Mastromarco Sensi Dover 161 punti

5. General Store Bottoli Zardini 147 punti

6. Malmantile - Romano Gaini - Taccetti 147 punti

7. Team Colpack 115 punti

8. Mg.Kvis - Vega - Norda 85 punti

9. Viris Maserati - Sisal Matchpoint 82 punti

10. Gragnano Sporting Club Gesam Gas 78 punti

11. Monturano - Civitanova Marche - Cascinare 48 punti

12. Selle Italia - Cieffe - Ursus 47 punti

13. Vejus - Tmf 43 punti

14. Figros Cycling Team 40 punti

15. Gaiaplast Bibanese 37 punti






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 27-11-2015 alle 22:44 sul giornale del 28 novembre 2015 - 623 letture

In questo articolo si parla di sport

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/aq2c





logoEV
logoEV