utenti online

Operaio Dea ustionato mentre è al lavoro in una cabina elettrica. Conseguenze non gravi

ambulanza 1' di lettura 26/11/2015 - Incidente sul lavoro mercoledì pomeriggio nella zona centrale della città. Coinvolto un'operaio della Dea, società di Astea Spa che gestisce le reti elettriche. L'uomo, 48 anni, si è ustionato mentre stava lavorando alla cabina elettrica nel palazzo ex-Macelli in via Bondimane.

All'orgine dell'incidente, sembra, un corto circuito. L'operatore, rimasto ustionato al volto e alle braccia, è stato trasportato a Torrette in condizioni non preoccupanti. Nella cabina fortunatamente non si sono sviluppati incendi. Per l'incidente, in alcune zone è mancata la luce per circa mezz'ora.






Questo è un articolo pubblicato il 26-11-2015 alle 15:09 sul giornale del 27 novembre 2015 - 590 letture

In questo articolo si parla di cronaca, ambulanza, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/aqVK





logoEV
logoEV