utenti online

Castelfidardo: raffica di furti in città. Denunciato pregiudicato recanatese

1' di lettura 19/11/2015 - I carabinieri di Castelfidardo hanno deferito in stato di libertà alla Procura per furto aggravato un pluripregiudicato recanatese (G.S.) di 35 anni. Dalle indagini effettuate è emerso che l'uomo si è reso responsabile di ben tre furti consumati tutti in città .

L'ultimo lo scorso 25 settembre quando nel corso della notte, dopo aver forzato una finestra posta sul retro, si è introdotto in una panetteria di via Matteotti , rubando 100 euro dalla cassa. Il precedente 6 settembre, il recanatese, assieme ad un pregiudicato osimano di 38 anni (M.M.), ha fatto irruzione in uno studio medico di via Donizetti senza però rubare nulla, ma provocando danni per 500 euro.

Si trattava della seconda visita nel medesimo studio professionale. Nella precedente, datata 6 agosto, il bottino era stato di 200 euro. Oltre alla denuncia i militati hanno chiesto per il pregiudicarto recanatese la custodia cautelare in carcere.






Questo è un articolo pubblicato il 19-11-2015 alle 15:41 sul giornale del 20 novembre 2015 - 627 letture

In questo articolo si parla di osimo, vivere osimo, roberto rinaldi

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/aqED





logoEV
logoEV