utenti online

Rubano un giubbotto nell'ufficio postale. I carabinieri arrestano una coppia

1' di lettura 06/11/2015 - Operazione anticrimine dei carabinieri di Osimo, che attorno alle 12 di ieri (giovedì) hanno tratto in arresto una coppia per furto aggravato in concorso. Si tratta di M.A. 40enne di Foggia, con precedenti, nulla facente e residente in città ed M.D., pure 40enne di Torre Annunziata, già nota alle forze dell'ordine e addetta alle pulizie in una ditta locale.

Il reato si è consumato all’ufficio postale osimano di via De Gasperi, dove i due sono stati sorpresi con un giubbetto di pelle, del valore 250 euro, che tentavano di occultare all’interno della loro auto. L'indumento era stato appena asportato ad un cliente che si trovava ancora all’interno dell' ufficio postale.

I due soggetti, approfittando del mercato settimanale nel centro storico, hanno cercato di confondersi tra la folla, senza però riuscire nell'intento. Sono stati subito bloccati dai carabinieri che hanno anche identificato la vittima, ignaro dell'accaduto e ancora all’interno dell’ufficio postale.

Dopo la denucia del furto, all'uomo è stato restituito il giubbotto. Gli arresti sono stati convalidati poche ore dopo dal Tribunale di Ancona, con riunvio all’udienza del 29 gennaio 2016, a seguito della richiesta dei termini di difesa degli imputati.








Questo è un articolo pubblicato il 06-11-2015 alle 16:38 sul giornale del 07 novembre 2015 - 786 letture

In questo articolo si parla di cronaca, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/ap9K