utenti online

x

SEI IN > VIVERE OSIMO > ATTUALITA'
comunicato stampa

Offagna: Lodolini nel Borgo Medievale per parlare di enti locali, tagli e Finanziaria

1' di lettura
339

emanuele lodolini

Nel corso della sera di lunedì 2 novembre ad Offagna si è svolto un incontro istituzionale con vari amministratori e l’on. Emanuele Lodolini. Gli argomenti trattati sono stati: tasse, tagli a Regioni, Province e Comuni, attività industriali, contributi alle aziende, pensioni, sanità e legge di stabilità.

A condurre tale riunione l’assessore offagnese Samuele Tommasi che ha dichiarato: “E’ stato un onore avere un parlamentare tra noi, venuto appositamente per discutere delle problematiche che affliggono i piccoli comuni come Offagna. Mi auguro che il Pd si faccia realmente portavoce dei nostri bisogni e che parta dalle nostre richieste per risollevare il Paese”.

Il sindaco Stefano Gatto ha precisato: “Abbiamo intrapreso la strada per definire il prossimo futuro dei Comuni, soprattutto quelli piccoli, per mantenerli attivi nonostante le difficoltà economiche, perciò abbiamo chiesto che il Governo si interessi maggiormente.

I Comuni devono essere rafforzati per il bene del Paese e per tutti i cittadini”. Nel corso del dibattito l’on. Lodolini ha detto: “Uno dei nostri obiettivi è quello di promuovere il Pd nel territorio, e ho una speranza: bisogna essere orgogliosi nel ripartire come partito Pd, un proposito ambizioso per il bene dell’Italia.

Le riforme stanno dando dei risultati positivi, un nostro tentativo è improntato sul cambiamento del nostro Paese, la legge di stabilità è importante poiché porterà all’ abbassando delle tasse”. Poi, Gerardo Galeazzi, coordinatore della Zona Sud di Ancona e segretario Pd di Camerano: “I cambiamenti nei paesi sono delle piccole rivoluzioni politiche, che contribuiscono a realizzare il progetto del Governo nazionale, cioè quello di modificare il Paese”.



emanuele lodolini

Questo è un comunicato stampa pubblicato il 04-11-2015 alle 22:38 sul giornale del 05 novembre 2015 - 339 letture