utenti online

Calcio: il San Biagio torna alla vittoria (2-0) contro un coriaceo Falconara

1' di lettura 01/11/2015 - Un Falconara gagliardo spaventa il San Biagio ma poi cede alla distanza. Al Comunale i galletti riscattano la debacle di Filottrano e restano così nei quartieri alti, ma quanta sofferenza nella prima mezz’ora di gioco. Dopo 200 secondi subito rigore agli ospiti per un fallo di mano dubbio in area, che dal dischetto Michele Formica calcia a lato.

Il Falconara però continua a spingere e approfitta di un San Biagio molle per chiamare Ricciotti almeno a tre interventi su conclusioni dalla distanza. Poi alla prima vera occasione i biancorossi beffano l’avversario: punizione da trequarti di Pizzichini sulla quale Santarelli di testa incorna perfettamente infilando la palla sul secondo palo all’ultimo minuto.

I falchetti subiscono il contraccolpo e nella ripresa calano vistosamente, mentre il San Biagio inizia a gestire il possesso palla e rischia solo una volta in mischia, mentre davanti prima con Pierdica e poi con Ballarini sfiora il raddoppio.

A siglarlo nel finale il neo entrato Busilacchi che, servito da Pizzichini, scarta un difensore e supera il portiere in un uscita con un tocco preciso. Al 90’ ospiti in 10 per il doppio giallo ad Araco.

SAN BIAGIO: Ricciotti, Santarelli, Galli, Severini, Romani, Mandolini, Pizzichini, Ballarini (85’ Luciani), Casaccia (65’ Busilacchi), Pierdica (80’ Domenichetti), Veroli. All. Marinelli

FALCONARA: Caruso, Mondani, Gigli, Perugini, Formica R., Formica M., Pozzi (63’ Araco), Dimattia, Prifti, Balducci, Mansi. All. Montillo

ARBITRO: Vella di Macerata

RETI: 45’ Santarelli, 79’ Busilacchi






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 01-11-2015 alle 17:41 sul giornale del 02 novembre 2015 - 284 letture

In questo articolo si parla di sport, calcio, san biagio, Asd San Biagio

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/apVj





logoEV
logoEV