utenti online

x

SEI IN > VIVERE OSIMO > SPORT
articolo

Clacio a 5: Gold Cup 5 Sportware, gran debutto del Vigor Crocette vittoriosa 6-4 su Avis Osimo

3' di lettura
488

Gold Cup 5 Sportware: Vigor Crocette, che bel debutto! L’Avis Osimo non chiude e viene sorpassato nel finale Marcelli, 23 ottobre 2015: Gran bel debutto nel girone Brasile per il Vigor Crocette che dopo il riposo nel primo turno, batte in rimonta l’Avis Osimo nei minuti di recupero.

Un Avis che è apparso imballato nel primo tempo ma che nel secondo tempo era avanti, ma nel finale ha pesato un calo fisico anche per la mancanza forse di qualche cambio. Il Vigor Crocette parte subito bene con Santoni che su un calcio d’angolo si libera per uno schema che lo porta ad una conclusione che il portiere Sabbatinelli riesce a sventare solo con l’aiuto del palo. Ma al 3’ Sabbatinelli non può nulla sulla discesa di Galassi che scarica un sinistro, parzialmente contrato da Ulisse, che lo beffa.

La reazione dell’Avis Osimo è immediata con un sinistro di Mazzieri che colpisce entrambi i pali ed Ulisse lo ribadisce in gol. La partita è molto equilibrata con la Vigor che ritorna avanti con un gran destro da fuori di Recanatini ma nel finale di tempo l’Avis Osimo pareggia grazie ad un diagonale di sinistro di Trillini. Nella ripresa parte più determinato l’Avis Osimo che passa subito in vantaggio con Ulisse che combina con Trillini e batte il portiere Marinelli.

L’Avis Osimo prova ad allungare ma Trillini con un’azione di potenza scarica un sinistro che si infrange sul palo. La Vigor è ancora viva e pareggia con Segoni che ingaggia un duello con Sabbatinelli che respinge due conclusioni, ma il terzo tiro-cross “colpisce” Paccamicci e la palla rotola in rete (3-3). L’Avis Osimo risponde e al 9’ e ritorna avanti con Mazzieri che su calcio d’angolo si stacca dalla marcatura e piazza un piatto destro imparabile per Marinelli.

Gli osimani hanno l’opportunità di allungare con Trillini che ha una ghiotta occasione ma non centra la porta mentre Marinelli respinge un tiro a giro di Paccamicci. Con il passare dei minuti però l’Avis si spegne sotto l’aumento della pressione della Vigor Crocette che anche per evidenti limiti anagrafici, ne ha di più da spendere. Al 22’ arriva così il pareggio di Santoni che riceve da fallo laterale e fulmina Sabbatinelli con un preciso destro di punta.

La Vigor Crocette si butta in avanti e nel recupero ancora Santoni segna il gol del sorpasso con un sinistro che Sabbatinelli non riesce a trattenere. Il punteggio finale è fissato in contropiede da Recanatini che servito da capitan Serenellini non ha difficoltà a realizzare il 6-4 finale. Formazioni Vigor

Crocette: Marinelli, Galassi, Ombrosi, Recanatini, Santoni, Segoni, Serenellini

Avis Osimo: Sabbatinelli, Frontalini, Grilli, Mazzieri, Merillo, Paccamicci, Trillini, Ulisse

Marcatori: Galassi, Ulisse, Recanatini, Trillini, Ulisse, Segoni, Mazzieri, Santoni, Santoni, Recanatini


ARGOMENTI

di Marco Ghergo 
     www.sportware.org


Questo è un articolo pubblicato il 28-10-2015 alle 16:37 sul giornale del 29 ottobre 2015 - 488 letture